17/01/2018 | 749-2018 | Seminario: Gli operatori del settore energetico Energy manager, ESCO, EGE ed Energy auditor

Ore 14:50 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI Ore 15:00 SALUTO AI PARTECIPANTI DA PARTE DEI PRESIDENTI DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI DELLE PROVINCE DI TERNI E VITERBO Ing. Simone Monotti – Ing. Nicola Marcucci Ore 15:10 DALL’ENERGY MANAGER ALL’EGE: OPERARE OGGI NEL SETTORE DELL’EFFICIENZA ENERGETICA SIA COME LIBERO PROFESSIONISTA SIA COME DIPENDENTE (PUBBLICO E/O PRIVATO) LE NORME TECNICHE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE E REQUISITI NECESSARI ALL’OTTENIMENTO DELLA QUALIFICA DI EGE Ing. Francesco Belcastro – FIRE Ore 16:00 PRESENTAZIONE DEL CORSO: DALLE DIAGNOSI ENERGETICHE AGLI INCENTIVI, DAL MERCATO DELL’ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS ALLE TECNOLOGIE EFFICIENTI NEI SETTORI CIVILE E INDUSTRIALE, DAI SISTEMI DI GESTIONE AL PROJECT MANAGEMENT, ETC) Ing. Andrea Luigi Facci - Università degli Studi di Viterbo ore 17:30 Pausa ore 18:00 LA PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DELL’EGE SECONDO LO SCHEMA CONFORME AL D.LGS. 102/14 Ing. Francesco Belcastro – FIRE Ore 18:45 SPAZIO DOMANDE E DIBATTITO - CONCLUSIONI

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 110

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

21/12/2017 | 13167-2017 | Convegno: Umbria-SiS - La Telematizzazione delle pratiche sismiche nella Regione Umbria

-15.00 Saluti Ing. Alberto Merini, Dirigente Rischio Sismico Ing. Simone Monotti, Preisdente Ordine degli Ingegneri, in rappresentanza della RPT Umbria - 15.20 Portale Umbria-SiS e nuove strategie regionali per la dematerializzazione Dott. Angelo Cerqueglini, Dirigente Reingegnerizzazione dei processi dell'amministrazione regionale e delle Autonomie locali. Logistica e flussi documentali - 15.40 Portale telematico Umbria-SiS nuovo orizzonte della sismica Ing. Marco Barluzzi, Responsabile Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile - 16.00 Panoramica sugli aspetti grafici del portale e sistemi di accesso certificati Dott.ssa Aurora Lonigro, Responsabile Sezione Innovazione processi e serv. erogati Ing. Francesco Palenga, Umbria Digitale S.c.a.r.l. - 16.20 Inserimento delle istanze con specifiche sugli allegati Ing. Alessio Bragetti, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile - 16.40 Inserimento di documenti e comunicazioni da inviare all'Ente Ing. Elisabetta Aisa, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile - 17.00 Verso un'istruttoria telematica: comunicazioni dall'Ente all'Utente Ing. Alessandro De Maria, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile Geol. Francesco Savi, Responsabile P.O. Pareri geologici, studi e ricerca geologici in materia di controllo sulle costruzioni in zona sismica. - 17.00 - 17.20 Pausa - 17.20 Esercitazioni con esempi pratici Ing. Marco Barluzzi, Ing. Elisabetta Aisa, Ing. Alessio Bragetti, Ing. Alessandro De Maria, Dott.ssa Aurora Lonigro, Ing. Francesco Palenga Coordina l'evento: l'Ing. Alberto Merini, Dirigente Rischio Sismico

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

18/12/2017 | 13166-2017 | Convegno: Umbria-SiS - La Telematizzazione delle pratiche sismiche nella Regione Umbria

- 15.00 Saluti - Ing. Marco Barluzzi, Responsabile Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile - Ing. Simone Monotti, Presidente Ordine degli Ingegneri di Terni, in rappresentanza della RPT Umbria - 15.20 Portale Umbria-SiS e nuove strategie regionali per la dematerializzazione Dott. Angelo Cerquiglini, Dirigente Reingegnerizzazione dei processi dell'amministrazione regionale e delle Autonomie locali: Logistica e flussi documentali - 15.40 Portale telematico Umbria-SiS nuovo orizzonte della sismica Ing. Marco Barluzzi, Responsabile Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica: Genio civile -16.00 Panoramica sugli aspetti grafici del portale e sistemi di accesso certificati Dott.ssa Aurora Lonigro, Responsabile Sezione Innovazione processi e serv. erogati Ing. Francesco Palenga, Umbria Digitale S.c.a.r.l. - 16.20 Inserimento delle istanze con specifiche sugli allegati Ing. Alessio Bragetti, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica: Genio civile - 16.40 Inserimento di documenti e comunicazioni da inviare all'Ente Ing. Elisabetta Aisa, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile - 17.00 Verso un istruttoria telematica: comunicazioni dall'Ente all'Utente Ing. Alessandro De Maria, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica: Genio civile Geol. Francesco Savi, Responsabile P.O. Pareri geologici, studi e ricerca geologica in materia di controllo sulle costruzioni in zona sismica. - 17.oo - 17.20 Pausa - 17.20 Esercitazioni con esempi pratici Ing. Marco Barluzzi, Ing. Elisabetta Aisa, Ing. Alessio Bragetti, Ing. Alessandro De Maria, Dott,ssa Aurora Lonigro, Ing. Francesco Palenga Coordina l'evento: l'Ing. Marco Barluzzi, Responsabile Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

13/12/2017 | 12994-2017 | Seminario: La telematizzazione delle pratiche sismiche nella Regione Umbria

ore 15.00 - Saluti: Arch. Giuseppe Chianella, Assessore Mitigazione rischio sismico e geologico Prof. Antonio Bartolini, Assessore Riforme Pubblica Amministrazione e istituzionali Ing. Simone Monotti, Presidente Ordine degli Ingegneri e rappresentante della RPT Umbria 15.20 - Il Genio Civile regionale 4.0: un settore in divenire Arch. Diego Zurli, Direttore Direzione regionale Governo del territorio e Paesaggio. Protezione civile. Infrastrutture e mobilità. 15.30 - Portale Umbria-SIS e nuove strategie regionali per la dematerializzazione Dott. Angelo Cerquiglini, Dirigente Reingegnerizzazione dei processi dell'amministrazione regionale e delle Autonomie locali. Logistica e flussi documentali. 15.40 - Portale telematico Umbria-SIS nuovo orizzonte della sismica Ing. Marco Barluzzi, Responsabile Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile 16.00 - Panoramica sugli aspetti grafici del portale e sistemi di accesso certificati Dott.ssa Aurora Lonigro, Responsabile Sezione Innovazione processi e serv.izi erogati Ing. Francesco Palenga, Umbria Digitale S.c.a.r.l. 16.20 - Inserimento delle istanze con specifiche sugli allegati Ing. Alessio Bragetti, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile 16.40 - Inserimento di documenti e comunicazioni da inviare all'Ente Ing. Elisabetta Aisa, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile 17.00 - Verso un'istruttoria telematica: comunicazioni dall'Ente all'Utente Ing. Alessandro De Maria, Sezione Rischio sismico, normativa antisismica e prevenzione sismica. Genio civile Pausa 17.30 - Esercitazioni con esempi pratici Ing. Marco Barluzzi, Ing. Elisabetta Aisa, Ing. Alessio Bragetti, Ing. Alessandro De Maria, Dott.ssa Aurora Lonigro, Dott. Francesco Palenga. Coordina l'evento: l'Ing. Alberto Merini, Dirigente Rischio Sismico.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

02/12/2017 | 12759-2017 | Seminario: Disciplina post sisma: profili giuridici generali e ruolo del professionista

Profili giuridici e le principali problematiche legate all’entrata in vigore della normativa conseguente gli eventi sismici che hanno colpito alcune regioni del centro Italia. Relatori: Prof. Villamena Stefano (Diritto Amministrativo – Università di Macerata) Dibattito - Conclusione dei Lavori

CREDITI FORMATIVI 5

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

01/12/2017 | 12736-2017 | Seminario: Terre e rocce da scavo DPR 120/17

Riassunto del quadro gestionale ante DPR 120/17 La gestione del periodo transitorio: i lavori “a cavallo delle due norme” Panoramica schematica delle diverse situazioni regolamentate dal DPR 120/17 e di cosa non è cambiato. Gestione delle terre e rocce da scavo nelle situazioni “ordinarie” : utilizzo nel sito di produzione come materiali; utilizzo come sottoprodotti; gestione come rifiuti Gestione delle terre e rocce da scavo in situazioni “particolari”: utilizzo nel sito di produzione di opera soggetta a VIA o in sito di bonifica utilizzo come sottoprodotti con provenienza da sito in bonifica o da sito con fondo naturale eccedente i limiti tabellari. Focus su argomenti rilevanti: il soddisfacimento requisiti di qualità ambientale i materiali di riporto e il test di cessione la normale pratica industriale gestione delle modifiche e proroghe nell’impiego delle terre e rocce il sistema delle verifiche e controlli (anche su richiesta) Criticità interpretative e rischi associati (esposizione e discussione) Relatori: Dott. Ing. Andrea Sconocchia Dott. Matteo Stoico

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

25/11/2017 | 12265-2017 | Seminario: PREVENZIONE SISMICA: COMPORTAMENTO DELLE COSTRUZIONI IN MURATURA, CLASSIFICAZIONE ED INTERVENTI

Comportamento sismico e meccanismi di collasso per le costruzioni in muratura Esperienze dal sisma 2016 Classificazione sismica Valutazione della sicurezza sismica e classificazione degli interventi Adeguamento sismico e miglioramento sismico Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni (sismabonus) Valutazione con il metodo convenzionale e con il metodo semplificato Principali possibilità di intervento - Esempi Dibattito - Conclusione dei Lavori Relatori: Ing. Antonio Borri (Professore ordinario, Università di Perugia) Ing. Giulio Castori (Ricercatore, Università di Perugia) Ing. Alessandro De Maria (Regione Umbria) Responsabile scientifico per l’Ordine: Dott. Ing. Simone Monotti

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

24/11/2017 | 12264-2017 | Seminario: PREVENZIONE SISMICA: COMPORTAMENTO DELLE COSTRUZIONI IN MURATURA, CLASSIFICAZIONE ED INTERVENTI

Comportamento sismico e meccanismi di collasso per le costruzioni in muratura Esperienze dal sisma 2016 Classificazione sismica Valutazione della sicurezza sismica e classificazione degli interventi Adeguamento sismico e miglioramento sismico Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni (sismabonus) Valutazione con il metodo convenzionale e con il metodo semplificato Principali possibilità di intervento - Esempi Dibattito - Conclusione dei Lavori Relatori: Ing. Antonio Borri (Professore ordinario, Università di Perugia) Ing. Giulio Castori (Ricercatore, Università di Perugia) Ing. Alessandro De Maria (Regione Umbria) Responsabile scientifico per l’Ordine: Dott. Ing. Simone Monotti

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 130

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

23/11/2017 | 11387-2017 | Seminario: Sicurezza dei varchi e soluzioni per il risparmio energetico

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Osservatorio Cancelli: Norme & Direttive. Soluzioni per l’adeguamento normativo. Sicurezza Urbana. Sicurezza e controllo dei varchi nei siti sensibili. Risparmio Energetico. Relatori: Marco Melotti, Formazione Tecnico Applicativa FAAC SpA Emanuele Cittadini, Responsabile Controllo Accessi FAAC SpA

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

17/11/2017 | 122069-2017 | Seminario: Grandi interventi ambientali. Un approccio multidisciplinare

15,15-15,45- L’area del Molentargius a Cagliari 15,45 -16,00- Mose Venezia, introduzione al problema, 16,00-16,20- Mose Venezia, Non Solo Mose, 16,20 -16,40- spazio alle prime domande. 16,40 -17,00- Coffee break 17,00 -17,15- Mose Venezia, l’organizzazione della sicurezza, 17,15 -18,30- Mose Venezia, l’intervento alle bocche, 18.30 -19,00- dibattito e conclusioni Relatore Dott. Ing. Hermes Redi HMR Engeneering Padova

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/11/2017 | 11439-2017 | Seminario: BIM: PROGETTA, MODELLA E STAMPA IN 3D

Il programma integrale della giornata è visibile alla pagina: http://formazione.ordingtr.it 9.00 - 9.30: saluti di rito 9.30 - 13.00: presentazione ARCHICAD 21 pranzo libero 14.30 - 17.00: presentazione EVOLVE e STAMPANTE 3D 17.00 - 17.30: domande e dibattito

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 130

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

15/11/2017 | 12013-2017 | Seminario: Evoluzione degli impianti di Illuminazione di Emergenza: dai sistemi tradizionali ai sistemi di supervisione centralizzati con l’utilizzo della tecnologia LED

Aspetti tecnico-normativi degli impianti di Illuminazione di Emergenza Approfondimento sulla norma UNI-CEI 11222 per le verifiche / manutenzioni Sistemi ad alimentazione centralizzata con soccorritori e gestione dell’energia Sistemi di diagnosi centralizzata e supervisione su reti LAN, Internet, LON, GSM Il nuovo sistema «DiCube» Aggiornamenti negli impianti di emergenza con LED e nuove funzionalità gamma Activa Esempi pratici di progettazione dei sistemi di Illuminazione di Emergenza La manutenzione degli impianti di illuminazione di emergenza: obblighi e responsabilità Relatore: Alessandro Tedeschi - Schneider Electric

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 130

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/11/2017 | 11561-2017 | Corso: Luce, città e paesaggio storico

Programma Venerdì 10 Novembre ORE 9,00 | Presentazione del corso MODULO 1_ Fondamenti. Docente: MARCO FRASCAROLO ORE 9,30 – 10,30 | Introduzione Concetti di base di illuminotecnica: principali grandezze fotometriche: flusso, intensità, luminanza, illuminamento. Fattori di assorbimento, riflessione e trasmissione della luce. Strumenti di misurazione della luce. ORE 10,30 – 11,30 | Sorgenti Luminose Sorgenti luminose e loro classificazione. Principio di funzionamento, vantaggi e svantaggi dell’uso dei sistemi tradizionali e dei LED. Controllo e gestione della luce. Tecnologie del direzionamento Aspetti normativi nazionale ed internazionale ORE 11,30 – 13,00 | Illuminazione artificiale nel progetto architettonico e del paesaggio Contesto ed obbiettivi progettuali Luce artificiale e definizione delle forme. Il concept ed il progetto di illuminotecnica Competenze e ruoli delle diverse figure professionali. ORE 13,00 – 14,30 | Pausa pranzo MODULO 2_ Software e progetto di illuminotecnica. Docente: MARCO ZANZARELLA ORE 14,30 – 16,30 | Note introduttive Software nel progetto di illuminotecnica: strumenti di calcolo ed elaborazione visuale. Principi base del calcolo illuminotecnico: curve fotometriche, impostazione del calcolo ed interpretazione dei risultati. Aspetti normativi: valutazione dei parametri normativi internazionali consigliati e verifica attraverso i software di calcolo più diffusi nel mercato (relux/dialux). ORE 16,30 – 18,00 | Laboratorio. Ambiente di lavoro e modellazione dell'oggetto tridimensionale dello spazio architettonico. Selezione degli apparecchi, importazione delle curve fotometriche, definizione delle aree e griglie di misurazione. Impostazione del calcolo illuminotecnico, interpretazione dei risultati di calcolo e dei relativi output grafici e tabelle numeriche. ORE 18,00 – 19,00 | Confronto con i partecipanti - Conclusione della giornata Programma Sabato 11 Novembre Docente: MARCO FRASCAROLO Coordinamento Laboratori : MARIO MOROSINI – ANTONELLA BRIGANTI (TELMOTOR S.p.A). Azienda : ILM Lighting MODULO 3_Retail nei centri storici. L’obiettivo della luce nel Retail è rendere l’offerta commerciale attraente e stimolante per il consumatore, permettendo una visione completa dei dettagli e dei particolari delle merci esposte. La qualità percettiva dell’ambiente costruito è strettamente condizionato dalla qualità della luce progettata, che deve essere conseguita nel rispetto del risparmio energetico, del contenimento dei costi di manutenzione e gestione dell’impianto oltre che delle normative di settore. ORE 9,30 – 11,30 | Introduzione Tipologie, caratteristiche, tecnologie di controllo dei sistemi di illuminazione per le ambienti interni Gli spazi della vendita nei centri storici: tra attrattività e Normativa. Casi studio italiani ed internazionali. ORE 11,30 – 12,00 | Attività laboratoriali. ORE 12,00 – 13,00 | Pausa pranzo MODULO 4_Spazi pubblici e giardini. La percezione di un luogo cambia nell’arco della giornata e delle stagioni cosicché a causa degli agenti climatici e delle variazioni delle condizioni di luce, il paesaggio non appare mai lo stesso rivelando spesso dettagli inattesi. L’impiego indiscriminato dell’illuminazione elettrica tende a omologare le differenze, dando luogo a un vero e proprio inquinamento visivo che snatura centri storici e paesaggi, con eccessi di luce e presenza diffusa di corpi illuminanti anche a volte estranei al contesto. ORE 13,00 – 15,30 | Introduzione Illuminare un ambito pubblico tra normativa, sicurezza e progetto. Luce artificiale e consistenza arboree e vegetazionale. Illuminazione stradale; metodi di miglioramenti dei sistemi di illuminazione presenti. Casi studio nazionali ed internazionali ORE 15,30 – 16,00 | Attività laboratoriali. MODULO 5_Facciate e monumenti Lo scopo dell’illuminazione architetturale è rivelare l’esistente e creare legami tra elementi architettonici degli edifici e paesaggio per ottenere un’identità specifica nel rispetto dell’ambiente. La luce può trasformare l’apparenza notturna di un edificio o di un paesaggio ed una buona illuminazione può incrementare l’appeal estetico, la frequentazione e il richiamo di un luogo o di un edificio. Per l’illuminazione architetturale nella scelta degli apparecchi illuminanti vanno tenute in considerazione un certo numero di variabili che possono essere raggruppate in ‘fattori funzionali’ e ‘fattori emozionali’. I primi (posizionamento, quantità di luce, tipo di superfici, tipo di lampada e sue caratteristiche, manutenzione) riguardano le caratteristiche fisiche e operative del sistema di illuminazione, mentre i fattori emozionali (colore, luminosità, contrasto), più difficili da verificare, influenzano la valutazione dell’utente. ORE 16,30 – 18,00 | Introduzione Illuminare le facciate tra scelte progettuali, privacy e vincoli normativi. Sistemi di illuminazione e di controllo dell’illuminazione architetturale, temporanei e permanenti. Casi studio italiani ed internazionali. ORE 18,00 – 18,30 | Attività laboratoriali. ORE 18,30 – 19,00 | Confronto con i partecipanti - Conclusione del corso e consegna degli Attestati di partecipazione

CREDITI FORMATIVI 16

COSTO 80,00

POSTI MASSIMO 30

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

08/11/2017 | 11820-2017 | Seminario: Utilizzo della piattaforma informatica del Commissario Straordinario – MUDE Sisma Centro Italia per la presentazione delle domande di contributo per il ripristino e la riparazione dei danni

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Presentazione illustrativa della Piattaforma MUDE Presentazione operativa della Piattaforma MUDE Dibattito e conclusioni Relatori Dott. Ing. Francesca Pazzaglia – Dirigente Regione Umbria Dott. Ing. Angela Vecchietti Responsabile scientifico per l’Ordine: Dott. Ing. Simone Monotti

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

08/11/2017 | 11821-2017 | Seminario: L'Acciaio inossidabile nelle costruzioni

L’incontro, promosso da Acciai Speciali Terni e RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali, con il supporto del Fondo di Ricerca per il Carbone e l’Acciaio (RFCS), ha lo scopo di presentare la nuova edizione del “Manuale di Progettazione per Strutture in Acciaio Inossidabile”. L’acciaio inossidabile, oltre alle doti estetiche, di durabilità ed igienicità che gli vengono ampiamente riconosciute, ha anche capacità portante, resilienza e duttilità che lo rendono molto interessante anche in applicazioni strutturali. Il “Manuale di Progettazione per Strutture in Acciaio Inossidabile”, giunto alla sua quarta edizione, raccoglie i più recenti risultati sperimentali sull’acciaio inossidabile come elemento strutturale e rappresenta la base di sviluppo per l’Eurocodice 3 Parte 1-4 per le strutture in acciaio inossidabile. Il seminario si svolge con il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri di Terni e dell’Ordine degli Architetti di Terni. Gli ingegneri iscritti agli Ordini, potranno registrarsi tramite la piattaforma http://formazione.ordingtr.it 09:00 Registrazione e distribuzione del materiale 10:30 Inizio lavori Saluto ai partecipanti Ing. Giacomo Disarò – Direttore Process Engineering, Innovation and Project Management, Acciai Speciali Terni Saluto ai partecipanti da parte della direzione dello Steelmaster &Eurosteelmaster Enrico Gibellieri – Vice-Chair ESTEP e membro del comitato economico e sociale EU – Direttore SteelMaster Presentazione della nuova edizione del “Manuale di Progettazione per Strutture in Acciaio Inossidabile” ed esempi applicativi dell’acciaio inossidabile nelle costruzioni Giuliana Zilli - RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali Come scegliere il giusto grado di acciaio inossidabile: proprietà meccaniche e durabilità Stefano Luperi - RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali Resistenza a corrosione e finitura superficiale degli acciai inossidabili Stefano Grimozzi, Marco Sciaccaluga – Acciai Speciali Terni 13:00 Dibattito - Pausa pranzo 14:00 Ripresa lavori Alloy design di acciai inossidabili per impieghi strutturali Laura Alleva - RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali Metodi per il dimensionamento strutturale dell’inox: la riserva di resistenza dell’acciaio inossidabile formato a freddo; la resistenza al fuoco Giuliana Zilli - RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali Dibattito 17.00 Chiusura lavori

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 55

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

03/11/2017 | 11386-2017 | Seminario: Sistemi di sospensione delle attrezzature di sollevamento per persone e cose

Registrazione dei presenti, con acquisizione della firma di presenza Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Situazione normativa Direttiva macchine 2006/42/CE e Direttiva ascensori 2014/33/UE EN 12385-5 e le norme della serie EN 12385 I sistemi di sospensione e loro applicazioni Composizione e produzione di una fune Tipi di costruzione di funi - Elementi di una fune che ne determinano le performances Principali applicazioni delle funi (per gru mobili, carriponte, ascensori, ecc.) Altri tipi di sospensione (cinghie e le funi ricoperte) Verifiche e criteri di scarto Modalità di verifica di un sistema di sospensione. Esame visivo, misure strumentali, rilevazione di danneggiamenti. ISO 4344 -Appendice E e ISO 4309. Sviluppo di disposizioni normative su sistemi di sospensione alternativi. Domande dei partecipanti – conclusione. Relatori: Ing. Nicola Imbimbo – Global Application Manager B.U. Elevator PRISMYAN Group Ing. Paolo Tattoli – INAIL Terni

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 119

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/10/2017 | 10434-2017 | Seminario: Benessere acustico e termo-igrometrico nell’involucro edilizio

Benessere termo-igrometrico nell’involucro edilizio: - Riferimenti legislativi sul risparmio energetico in Italia; - I 4 principi del comfort abitativo; - La corretta coibentazione delle superfici opache; - Prodotti in fibra di legno di nuova generazione per la coibentazione di tetti e pareti; - Rumori da calpestio: problematiche e soluzioni; - Partizioni verticali tra unità abitative a regola d’arte; - Insonorizzazione di impianti e scarichi: l’importanza del dettaglio; - Parola d’ordine riqualificare: risanamento acustico delle costruzioni esistenti. RELATORE: Dott. Ing. Denis Sartori - Direttore Tecnico 3therm srl

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

21/10/2017 | 10733-2017 | Convegno: Sicurezza stradale: pubblica illuminazione ed ostacoli fissi

Rassegna della normativa Italiana, linee guida e raccomandazioni delle migliori esperienze nazionali ed europee, contenuti tecnici manualistici, casi studio esemplari.

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

20/10/2017 | 10913-2017 | Seminario: LE INVESTIGAZIONI: La Digital Forensics COORDINAMENTO, METODOLOGIA, TECNOLOGIA e POTENZIALITÀ

- L’ANALISI DEI TABULATI E DELLE CELLE TELEFONICHE NELLE INDAGINI GIUDIZIARIE - IL MODELLO OLANDESE: NRGD (NETHERLANDS REGISTER OF COURT EXPERTS) COFFEE BREAK - EVOLUZIONE E TREND DELLA DIGITAL FORENSICS IN ITALIA - INDAGINI NEL DARK WEB - INTERVENTO IN VIA DI DEFINIZIONE - LA CONSULENZA INFORMATICA TRA GIURISPRUDENZA E DOGMA PAUSA PRANZO - COPIA FORENSE CON PROTOCOLLO ISCS - AUTOPSIA DI UNA RELAZIONE TECNICA E METODO SCIENTIFICO NELLA DIGITAL FORENSICS COFFEE BREAK - CHIUSURA DEI LAVORI

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

17/10/2017 | 10433-2017 | Seminario: CONDIZIONI DI STABILITA' DI CAVITA' IPOGEE ED EDIFICI STORICI SOVRASTANTI - SECONDA PARTE: IL MONITORAGGIO DEL TERRITORIO

Racomandazioni sul monitoraggio geotecnico misure inclinometriche - raccomandazioni misure inclinometriche - casi applicativi

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/10/2017 | 10432-2017 | Seminario: CONDIZIONI DI STABILITA' DI CAVITA' IPOGEE ED EDIFICI STORICI SOVRASTANTI

- Condizioni di stabilità di cavità ipogee ed edifici storici sovrastanti Indagini, studio, monitoraggio, valorizzazione Georischi e georisorse del sottosuolo Buone pratiche, indagini, studio e valorizzazione

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/09/2017 | 9740-2017 | Seminario: La posa dei serramenti - norma uni 10818

14,30 Registrazione dei presenti, con acquisizione della firma di presenza 14:45 Saluti e Presentazioni – Responsabile Metal Ter 15:00 Normativa per la posa dei serramenti e la norma uni 10818 Competenze, responsabilita’ e condizioni contrattuali Eventuali altre certificazioni degli installatori (certificato uni iso 9001:2000-certificato finestra casaclima) Requisiti e procedure per la posa in opera 17:00 coffee break 17:15 Il processo di installazione: posa nel cantiere edile e posa nel privato Cenni sulle problematiche legate alla sicurezza Dibattito e conclusioni 19:15 Registrazione check out dei partecipanti Relatrice Arch. Indira Marafini Responsabile scientifico per l’Ordine: Dott. Ing. Simone Monotti

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 25

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/09/2017 | 9239-2017 | Seminario: Piano Industria 4.0: linee operative per gli Ingegneri Professionisti

ore 9:00 Saluti istituzionali Ing. Simone Monotti Presidente Ordine Ingegneri provincia di Terni Ing. Stefano Mancini Presidente Ordine Ingegneri provincia di Perugia ore 9:15 1° Modulo Gli ingegneri e le misure di incentivo alle imprese nel Piano Industria 4.0: aspetti tecnici ore 10:15 Pausa ore 10:30 2° Modulo Aspetti fiscali essenziali per la redazione della perizia giurata ore 11:15 3° Modulo Caso di studio pratico proposte per la redazione di una perizia ore 12:30 Domande e dibattito ore 13:00 Chiusura Lavori RELATORE: Ing. Mario Ascari - Esperto di Innovazione Industriale

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/09/2017 | 9063-2017 | Corso: Progettare il paesaggio storico

domenica 10 settembre giornata inaugurale con illustrazione del programma di lavoro, come da programma allegato in calce .

CREDITI FORMATIVI 40

COSTO 100,00

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

08/09/2017 | 9116-2017 | Seminario: VERSO LA SOSTENIBILITA' DEGLI EDIFICI E DELLE CITTA'

08:30 Registrazione dei partecipanti 08:45 Saluti istituzionali: Luciano Zepparelli, Amministratore Techne s.r.l. – Organizzatore Umbria Green Festival Emilio Giachetti, Assessore Ambiente, Protezione Civile, Trasporti e Mobilità, Sport, Politiche Giovanili, Polizia Municipale, Turismo e Gestione Aree Turistiche, Grandi Eventi, Progetto Unesco - Comune di Terni - Organizzatore Umbria Green Festival Dott. Ing. Simone Monotti, Presidente Ordine Ingegneri di Terni Arch. Marco Struzzi, Presidente Ordine Architetti di Terni Arch. Stella FANOU, PhD/ ENEA, Coordinatore progetto EU CERtuS Introduce e coordina Arch. Stella FANOU, PhD/ ENEA 09:15 Strategie di azione della CE per l’attuazione delle direttive nZEB Il Progetto Europeo CERtuS: le opzioni economicamente efficienti e i meccanismi di finanziamento per i recuperi degli edifici esistenti in edifici ad energia quasi zero Arch. Stella FANOU, PhD/ ENEA, Coordinatore progetto EU CERtuS 09:45 Ristrutturazioni/ Recuperi / Restauri di edifici di proprietà comunale e loro trasformazione in edifici energeticamente efficienti in ottica nZEB. Elementi tecnici ed economici -le soluzioni CERtuS Ing. Vito LEOTTA, Arch. Lino TRIPODO, Comune di Messina 10:15 Integrazione delle FER negli edifici storici Arch. Emanuela MARTINI, Dottoranda ENEA 10:45 Involucro opaco e trasparente: tecnologie HVAC, Illuminazione, controlli, ICT, FER Ing. Carlo OLIVO, Studio Olivo 11:15 Applicazioni antisismiche negli edifici esistenti Ing. Paolo CLEMENTE, PhD/ENEA 11:45 Opzioni di finanziamento per ristrutturazioni / recuperi/ restauri di edifici comunali e loro trasformazione in edifici ad energia quasi zero-le soluzioni CERtuS Dott. Veronica RUSSO, Dott. Cristina BOARETTO, SINLOC 12:15 Finanziamento dei progetti mediante contratti di prestazione energetica –metodi di selezione Ing. Mariangela MERRONE, Ing. Andrea MARTINEZ, ASSISTAL 12:45 Dibattito: Nzeb driver della qualità dell’edilizia esistente

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 45

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/07/2017 | 7989-2017 | Seminario: IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DOPO IL DECRETO CORRETTIVO D.LGS 56/2017

Le novità in tema di programmazione e trasparenza • Il RUP e le innovazioni all’art. 31 del Codice • Le semplificazioni per le procedure sotto - soglia: il rapporto con le Linee guida ANAC • Gli affidamenti infra € 40.000 € semplificazioni e deroghe • Le modifiche ai criteri di aggiudicazione • La nuova disciplina delle offerte anomale. • Le novità in materia di commissioni giudicatrici • Il nuovo soccorso istruttorio “gratuito” • Le novità sui requisiti generali: le modifiche all’art. 80 • La nuova disciplina generale delle penali • L’appalto integrato. • Le novità in materia di progettazione e di verifica della progettazione • I servizi di ingegneria e architettura: la vincolatività delle tariffe e le nuove procedure di affidamento • Il subappalto, dopo le modifiche all’art. 105. • Le innovazioni per i contratti di partenariato relativi alle opere pubbliche Relatore: Dott. Daniele Sterrantino

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/07/2017 | 5548-2017 | Seminario: Trattamento Acque Reflue e di Prima Pioggia

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Settore Acquedotto:Plug &Play,Piip/c Din Certco Pas 1075 Tipo 1 e Tipo 2,PE 100 DCR Settore fognatura:Tech 3 Pozzetti in Pead Vasche di laminazione Dibattito e conclusione lavo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 10

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

29/06/2017 | 7756-2017 | Seminario: SCRIVERE CON LA LUCE, un viaggio nel Lighting design

Company profile LED: nuove sorgenti per un nuovo concetto di luce Gestione delle Fotometrie Render Fotorealistico Progettazione Illuminotecnica Dibattito e approfondimento in aula Relatori: Massimo De Nicola e Francesco Gramaticopolo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/06/2017 | 7746-2017 | Corso: FSE - FIRE SAFETY - ENGINEERING - MODULO BASE

concetti alla base del FSE, le formule ed i metodi di calcolo dei codici. Verrà inoltre trattato ampiamente l'uso dei programmi di simulazione antiincendio (quali FDS, CFAST, EVAC). Verranno mostrati numerosi esempi di applicazioni pratiche. Prevista anche una esercitazione pratica per i partecipanti muniti di notebook.

CREDITI FORMATIVI 24

COSTO 350,00

POSTI MASSIMO 20

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

08/06/2017 | 6527-2017 | Seminario: Il Solare Termico Impianti Geotermici a bassa energia

Il Solare Termico – Principi Generali Gli impianti a Svuotamento (Drain Back) Applicazioni principali Relatore: Ing. Claudio Minelli - Ener Green Gate srl Tracciamento elettrico con cavi scaldanti elettrici Principi Generali Cavi autoregolanti ed a potenza costante Installazione in impianti antincendio (UNI EN 12845:2005) Riscaldamento a pavimento Relatore: Ing. Claudio Minelli - Ener Green Gate srl Impianti Geotermici a bassa Entalpia Principi Generali Progettazione e dimensionamento Applicazioni Fasi di Realizzazione di un impianto Geotermico Principali associazioni del settore. Relatore: Moreno Fattor – E. GEO srl Dibattito conclusivo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/06/2017 | 6933-2017 | Seminario: Il calcestruzzo durevole

14,45-15,00 Registrazione dei presenti, con acquisizione della firma di presenza 15,00 -15,15 Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine 15,15 -16,00 I meccanismi i aggressione del calcestruzzo e delle armature Relatrice: Valeria Campioni 16,00-17,00 Prove e ricerca con Aeternum Relatori: Silvio Cocco e Valeria Campioni 17,00-18,00 Il mescolatore a regime forzato nella produzione industriale del calcestruzzo Relatore: Marco Nicoziani 18,00-19,00 Come rendere la struttura in c.a. eterna: soluzioni ed esempi applicativi Relatore: Silvio Cocco

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/06/2017 | 5924-2017 | Seminario: I sistemi di spegnimento antincendio: riferimenti normativi, dimensionamento e scelta delle alimentazioni idriche in relazione alle normative vigenti

Panoramica sulle normative di riferimento antincendio Aspetti normativi riguardanti gli impianti e l’installazione della stazione pompe (indicazioni, requisiti, regole di buona tecnica, consigli pratici) Panoramica delle applicazioni e delle soluzioni di prodotto in rispondenza alle esigenze normative Parametri necessari ad identificare un gruppo di pressurizzazione nelle specifiche di progetto Relatore: Agostino Pagnin – DAB PUMPS

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/05/2017 | 5994-2017 | Seminario: Il fiume Nera tra sicurezza idraulica e sviluppo del territorio

Programma convegno 10.00 Apertura Dr.ssa Carla Pagliari - Direttore del Consorzio Bonifica Tevere Nera Saluti 10.15 Geom. Giuseppe Flamini -Presidente Camera di Commercio Terni 10.30 Giampiero Lattanzi - Presidente Provincia di Terni 10.45 Dr. Francesco De Rebotti - Presidente ANCI Umbria 11.00 Dr. Giuliano Nalli - Presidente ANBI Regionale Umbria 11.15 Saluti Autorità Relatori 11.30 Dr. Massimo Gargano - Direttore Generale ANBI 11.45 Dr. Erasmo D’Angelis - Responsabile “Italia Sicura” Presidenza Consiglio dei Ministri 12.00 Dr. Albano Agabiti - Presidente Coldiretti Regionale 12.15 Dott.ssa Fernanda Cecchini - Assessore Agricoltura, Cultura e Ambiente Regione Umbria Conclusioni 12.30-13.00 Dr. Massimo Manni - Presidente del Consorzio di Bonifica Tevere Nera Coordinatore Dr. Massimo Colonna

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/05/2017 | 4926-2017 | Seminario: Il consolidamento strutturale e l’isolamento sismico. Tecnologie per il ripristino ed il miglioramento della risposta sismica degli edifici abitativi, storici, industriali e scolastici.

- Inquadramento normativo per gli interventi di ricostruzione e per la mitigazione del Rischio Sismico nell’area del recente terremoto; Relatore: Dr. Ing. Claudio Moroni – Ingegneria Sismica & Innovative Solutions - Complementarietà tra diverse tecnologie nell’adeguamento sismico; Relatore: Prof. Ing. Antonello Salvatori -Università degli Studi dell’Aquila - Isolamento sismico: criteri di progetto e tecniche esecutive; Relatore: Paolo Clemente, ENEA - Il Sistema CAM®; Relatrice: Dr. Ing. Marianna Leonori – Ufficio Tecnico, EDIL CAM® Sistemi

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

02/05/2017 | 5310-2017 | Seminario: TRASFORMAZIONE DIGITALE IN CORSO - Presentazione del Rapporto Assinform - L’andamento del mercato digitale e previsioni sul futuro

14,45 - 15,00 Registrazione dei presenti, con acquisizione della firma di presenza 15,00 - 15,15 Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine 15,15 - 18,00 Avvio dei lavori: Introduzione Nicola Astolfi – V. Presidente Sez. SIT Confindustria Umbria Intervento Matteo Brutti - Presidente Sez. SIT Confindustria Umbria Intervento Giammarco Urbani – Presidente Sez. Terni Confindustria Umbria Intervento Agostino Santoni – Presidente Assinform Presentazione del Rapporto Assinform Giancarlo Capitani – Presidente Netconsulting cube Intervento Ing. Emilio Massarini – Presidente Ordine degli Ingegneri di Terni Intervento Stefano Bigaroni – Amministratore Unico Umbria Digitale Dibattito Intervento Fabio Paparelli – Assessore allo Sviluppo Economico Regione Umbria

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/04/2017 | 4193-2017 | Corso: EVENTO ANNULLATO-LIGHTING DESIGN - PROGETTARE LA LUCE

Giorno 26 Aprile 2017 – Prof. Marco Frascarolo (6 ore) PARTE 1 “ILLUMINAZIONE PER I BENI CULTURALI” La calibrazione di luce e ombra contribuisce a valorizzare lo spazio architettonico attraverso un attento equilibrio delle luminanze e un opportuna resa cromatica. In particolare saranno affrontati i seguenti temi: - Valorizzazione e conservazione dei Beni Culturali - Comfort visivo - Risparmio energetico - Story Telling tramite la luce dal singolo monumento alla scala urbana PARTE 2 “ESEMPI DI PROGETTI DI ILLUMINAZIONE” Nuova luce per la Cappella Sistina - Nuovo impianto di illuminazione della Basilica di Assisi: Superiore, Inferiore e Cripta - Linee guida per l’illuminazione del Colosseo Giorno 27 Aprile 2017 Prof. Adriano Caputo (6 ore) – PARTE 1 “ABITARE CON LA LUCE” La luce, nel progetto di una abitazione, riveste una importanza troppo spesso relegata alla fine dei lavori; mentre l’illuminazione intesa come “direzione della fotografia”, diventerebbe un’opera unica e irripetibile, capace di suscitare emozioni. PARTE 2 “LA LUCE NEL RETAIL” Dare luce oggi in un retail è una messa in scena, un’istallazione scenografica, non più un’ordinaria disposizione di manufatti. Ed il motivo è che non si tratta di oggetti tout court, ma di un insieme di una storia coerente conil mondo immaginario di chi l’ha concepito. Esempi di progetti per Retail Stores: Hutong, Lucia Odescalchi, Hermès Maison.

CREDITI FORMATIVI 12

COSTO 130,00

POSTI MASSIMO 30

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

21/04/2017 | 4849-2017 | Corso: Corso di aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza nei Cantieri temporanei o mobili, finalizzato al mantenimento della qualifica - Titolo IV del D. Lgs. 81/2008

21/4/2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Il PSC e il POS (esempio pratico con il calcolo dei costi e degli oneri della sicurezza) Il Coordinamento in fase di esecuzione Ing. Alessandro Passetti 22/4/2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 Il regime sanzionatorio – Responsabilità del CSP/CSE. Sentenze Dott.ssa Silvia Biancifiori 28/4/2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Linee vita – (progettazione, installazione e verifica) Ing. Andrea Galli 29/4/2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 Spazi Confinati Ing. Roberto Celin 5/5/2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Cantieri Stradali Dott. Cleto Cassano 6/5/2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 Le attrezzaturedi lavoro (obblighi normativi, verifiche e controlli) Ing. Maria Nice Tini 12/5/2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Il rischio elettrico e gli impianti di cantiere (l'impianto elettrico e l'impianto di protezione contro le scariche atmosferiche) Ing. Sergio Ciurlanti 13/5/2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 Ponteggi e Pi.M.U.S. (il ponteggio ed il Coordinatore: verifica della documentazione, controlli,ecc.) GRU Ing. Mario Biancifiori 19/5/2017 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Movimentazione dei carichi Ing. Agostino Carotti 20/5/2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 Criteri ed esempi di Ispezioni in cantiere Ing. Gemma Gagliardi

CREDITI FORMATIVI 40

COSTO 180,00

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

13/04/2017 | 4311-2017 | Seminario: Il recupero e il rinforzo dei solai lignei: sistemi collaboranti legno-legno e legno-calcestruzzo

Materiale Legno: Materiale e prodotti (Tipologie di travi e pannelli)-Normative e riferimenti: NTC2008, Eurocodice5, etc.; Proprietà meccaniche del materiale: valori K, valori D-Formule di verifica elementi; Progetto connessioni; Relatore Dott. Ing. Mirko Capovilla Solai Legno-Legno e sperimentazione: Teoria dei solai composti (generale)-Metodo y (formule di progetto secondo Eurocodice5 –appendice B); Calcolo della deformazione a lungo termine (Kdef)-Rigidezza; Relatore Dott.Ing.Gianni Schiro Ricercatore Università degli Studi di Trento Solai Legno-Calcestruzzo: Il rinforzo di solai con la tecnica della soletta collaborante in calcestruzzo: Consolidamento di solai esistenti e realizzazione di nuovi solai, vantaggi e comportamento statico. Prove Sperimentali presso UNITN - Esempio di calcolo di progettazione e verifica di solai a sezione mista legno-calcestruzzo -Esempi di interventi realizzati: recupero, edilizia privata, strutture ricettive Relatore Dott.Ing.Matteo Mazzoccato –Ufficio tecnico Heco Italia EFG

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

30/03/2017 | 3464-2017 | Seminario: LAVORARE IN QUOTA IN SICUREZZA

Introduzione al tema: Lavoro in quota Quadro normativo Europeo, Nazionale e Regionale/ Locale UNI EN 795:2012 - CEN TS 16415 UNI 11578:2015 Messa in sicurezza delle aree di lavoro in quota con dispositivi di ancoraggio: distanze e posizionamento dei dispositivi per progettazione in trattenuta e/o arresto caduta, altezza minima di installazione, effetto pendolo, DPI da utilizzare. Elaborato tecnico della copertura e relazione di calcolo Esempi Relatore Dott. Ing. Alberto Pincigher Dibattito conclusivo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/03/2017 | 2432-2017 | Corso: Riqualificazione di impianti termici e contabilizzazione di calore: normative, obblighi ed interventi possibili per gli edifici residenziali

Lezione 1 (8 ore) – 28 Marzo 2017 (9:00-13:00 - 15:00-19:00 ) -Concetti base di termotecnica:Trasmissione del Calore e Carichi Termici invernali secondo la UNI 12831 e la UNI 11300. - Impianti di climatizzazione invernale: Classificazione, dimensionamento, adeguamento e obblighi normativi. Lezione 2 (8 ore) – 04 Aprile 2017 (9:00-13:00 - 15:00-19:00 ) -Generatori di calore: caldaie a combustione, caldaie a condensazione e pompe di calore. Distacco da sistema centralizzato. -Contabilizzazione del Calore (UNI 10200): Procedure, strumentazione e esempio applicativo. Lezione 3 (8 ore) – 11 Aprile 2017 (9:00-13:00 - 15:00-19:00 ) - Classificazione, impiego e dimensionamento di Elementi terminali: Radiatori, termoconvettori e pannelli radianti. -Impianti solari termici: Scelta dei collettori, schemi base, UNI11300-4

CREDITI FORMATIVI 24

COSTO 260,00

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

24/03/2017 | 3463-2017 | Seminario: ANCORAGGI AUTOPERFORANTI PER RAFFORZAMENTI CORTICALI, CONSOLIDAMENTO E DIFESA DEI VERSANTI E DELLE OPERE VIARIE

- Consolidamento e difesa dei versanti e delle opere viarie Aggiornamento normativo Opere di sostegno flessibili Stabilizzazione coltri instabili Relatore: Dott. Massimo Borghi - Ancoraggi autoperforanti per rafforzamento verticale Presentazione del metodo di perforazione autoperforante: cenni di storia del sistema e ultime innovazioni L’ancoraggio autoperforante Sirive® qualificato secondo NTC 2008 Brevi cenni di calcolo dell’ancoraggio autoperforante Relatore: Dott. Ing. Stefano Frasson

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

09/02/2017 | 1450-2017 | Seminario: IL SISTEMA INTEGRATO FASSA BORTOLO PER UNA PROGETTAZIONE COORDINATA: SOLUZIONI PERFORMANTI PER IL MIGLIORAMENTO DEGLI EDIFICI

- Sistemi di isolamento termico: quali soluzioni e perché Relatore: Marcello Gagliarducci - Specialista Assistenza Tecnica - Fassa S.r.l. - Rinforzo strutturale finalizzato al miglioramento sismico degli edifici Relatore: Gabriele Barison - Specialista Assistenza Tecnica - Fassa S.r.l.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

03/02/2017 | 1201-2017 | Corso: Edifici pubblici verso edificio ad energia quasi zero. Meccanismi di finanziamento per il recupero energetico

VENERDì 3 Febbraio Inizio lavori PARTE PRIMA LINEE GUIDA E TECNICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE nZEB, L'EFFICIENZA ENERGETICA E L'UTILIZZO DI SISTEMI DI ENERGIA RINNOVABILE Inizio lavori PARTE SECONDA ESEMPI DI VALUTAZIONE TECNICA ED ECONOMICA DEGLI INTERVENTI nZEB DIBATTITO E CONCLUSIONI Sabato 4 Febbraio Inizio lavori PARTE PRIMA LA SOSTENIBILITÀ E BANCABILITÀ DEI PROGETTI, LA SELEZIONE DEI SERVIZI ENERGETICI I RELATIVI CONTRATTI. ATTIVITÀ LABORATORIALI DIBATTITO: nZEB COME DRIVER DELLA QUALITÀ DELL‘EDILIZIA ESISTENTE

CREDITI FORMATIVI 16

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

01/02/2017 | 1022-2017 | Seminario: Analisi delle precipitazioni intense in Umbria

Presentazione del volume "Analisi delle precipitazioni intense in Umbria" Relatore Prof. Renato Morbidelli La determinazione delle curve di probabilità pluviometrica Relatore Prof.ssa Carla Saltalippi

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

24/01/2017 | 427-2017 | Corso: Termografia per l’edilizia

9:00 - 11:00 PARTE 1: Fondamenti di termografia e trasmissione del calore Caratteristiche riflessive ed emissive dei materiali Caratteristiche e prestazioni delle termocamere ad infrarossi 11:00 - 13:00 PARTE 2: Termografia applicata alla diagnosi energetica degli edifici Requisiti di formazione di un termografo Influenze ambientali nelle indagini in edilizia Umidità ed isolamento termico: il rilievo termografico Controllo termografico degli impianti 15:00 - 17:00 PARTE 3: Altri strumenti e metodi di diagnosi strumentale sugli edifici Permeabilità all’aria e test blower door Termoflussimetro e misura della trasmittanza in opera 17:00 - 19:00 PARTE 4: Casi pratici ed esercitazione di misura in campo: termografia e misure ambientali Relatrice: Ing. Dr. Anna Laura Pisello

CREDITI FORMATIVI 8

COSTO 95,00

POSTI MASSIMO 40

POSTI MINIMO 10

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/12/2016 | 30178-2016 | Seminario: DIRETTRICE TERNI – RIETI Il Ponte delle Marmore

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Saluti del Presidente dell’Ordine Dott. Ing. Emilio Massarini Saluti del Capo Compartimento ANAS per l’Umbria Dott. Ing. Raffaele Celia L'inquadramento generale della Direttrice Terni Rieti Il "Ponte delle Marmore" dal progetto alla fase di realizzazione Le prove, i controlli ed il collaudo dell'opera Relatore Dott. Ing. Mario Liberatore Dirigente Area Tecnica Nuove Costruzioni CompartimentoANAS della viabilità per l’Emilia Romagna Il Ruolo del Coordinatore della Sicurezza nelle Grandi Opere Relatore Dott. Cleto Cassano RSPP Compartimento ANAS per l’Umbria

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

15/12/2016 | 30110-2016 | Seminario: Progettazione sismica degli ancoranti

Registrazione dei presenti, con acquisizione della firma di presenza Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Progettazione sismica degli ancoranti L’importanza del sismico L’influenza del sisma nella sicurezza degli ancoraggi La qualifica sismica degli ancoranti La progettazione europea degli ancoranti sottoposti ad azione sismica Esempi di calcolo con Software Hilti Profis Anchor Installazione di impianti mediante staffaggi resistenti al sisma Le problematiche tecniche relative allo staffaggio degli impianti Progettazione dei sistemi di installazione Staffaggio in zona sismica – aspetti normativi e soluzioni Decreto Ministeriale 14.01.2008 e progettazione antisismica Esempi applicativi con Software Hilti Profis installation e referenze di cantiere Relatori Dott. Ing. Filippo Signorini Dott. Ing. Marco Zanchi Dott. Ing. Anastasia Ravo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

14/12/2016 | 30155-2016 | Seminario: Progetto e sicurezza per il patrimonio storico. Pericolosità del suolo, edilizia muraria e scuola sicura

Registrazione dei presenti, con acquisizione della firma di presenza Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine Simone Monotti - Ordine degli Ingegneri Fabrizio Toppetti -Direttore master PARES Gianni Giombolini -Assessore cultura, centri storici Comune di Narni Ferruccio Della Fina - Ordine degli Architetti “Amplificazione sismica locale: aspetti di base ed evidenze da case histories” Giuseppe Lanzo “Meccanismi di danno ed interventi sugli edifici in muratura: lezioni dai recenti terremoti” Domenico Liberatore - Sapienza Università di Roma “Il progetto scuola sicura dall'emergenza alla ricostruzione. Esempi ed esperienze pregresse” Dott. Ing. Alberto Lemme - Ufficio Speciale Ricostruzione dell’Aquila (USRA) Dott. Ing. Carmenzo Miozzi -Ufficio Speciale Ricostruzione dell’Aquila (USRA) Coordinatore Edoardo Currà – Coordinatore didattico scientifico del master PARES

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

12/12/2016 | 29942-2016 | Seminario: Adeguamento sismico con materiali compositi

Lezione 1 – Lunedì 12 Dicembre 2016 (ore 14:00 -19:00) Tipologie e caratteristiche meccaniche dei materiali compositi. Applicazioni di materiali compositi su strutture metalliche. Relatore: Ing. Alessandro Fulco Lezione 2 – Martedì 13 Dicembre 2016 (ore 8:30 - 13:30) Vulnerabilità sismiche delle strutture in c.a.. Miglioramento della capacità delle strutture in c.a. mediante applicazione di materiali compositi. Relatore: Ing. Fabrizio Comodini Lezione 3 – Sabato 17 Dicembre 2016 (ore 8:30 - 12:30) Materiali compositi a matrice cementizia: aspetti meccanici e risultati di recenti sperimentazioni su elementi di calcestruzzo e muratura. Aspetti normativi. Applicazioni a strutture di calcestruzzo e muratura. Relatore: Ing. Francesco Focacci

CREDITI FORMATIVI 14

COSTO 150,00

POSTI MASSIMO 30

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/12/2016 | 29710-2016 | Corso: Riqualificazione degli edifici storici vincolati

Lezione 1 – Martedì 6 Dicembre 2016 (ore 9:00-13:00 e 14:00-18:00) PARTE 1: Il dialogo fra conservatori e progettisti: i principali aspetti da tenere in considerazione prima di effettuare un intervento di riqualificazione energetica del costruito storico Legislazione e normativa Condizioni climatiche del sito Qualità ambientale interna Efficientamento energetico PARTE 2: La diagnosi energetica dell’edificio esistente di pregio storico Il Green Energy Audit e la certificazione LEED, protocollo GBC Historic Building Lezione 2 – Mercoledì 7 Dicembre 2016 ( ore 9:00-13:00 e 14:00-17:00) PARTE 3: L’analisi del sistema edificio-impianto Gli interventi dell’involucro e le principali caratteristiche termo-fisiche Gli interventi sugli impianti termici Possibile integrazione di fonti rinnovabili PARTE 4: casi di studio reali «lesson learnt» 1. Casa della Pesa (Bolzano), 2. Palazzo Gallenga (Perugia), 3. Palazzo Battaglia (Ragusa), 4. N.2 Edifici residenziali storici in Perugia, 5. il primo edificio storico soggetto a certificazione LEED: Le Scuderie di Sant’Apollinare a Marsciano (Perugia) Relatore Dott. Ing. Anna Laura Pisello

CREDITI FORMATIVI 15

COSTO 160,00

POSTI MASSIMO 38

POSTI MINIMO 10

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

24/11/2016 | 29040-2016 | Seminario: VERIFICHE PERIODICHE E FORMAZIONE SPECIFICA NELL'AMBITO DEL D.LGS. 81/08 e s.m.i.

Programma formazione specifica -formazione Accordo Stato Regioni 22-02-2012 per attrezzature di lavoro -formazione per lavori sotto tensione (CEI EN 11-27 e CEI EN 50110) -novità Accordo Stato-Regioni 07-07-2016 Relatrice Dott.ssa Barbara Sgaragli Programma art. 71 SC SP -Evoluzione normativa (Direttiva macchine, DLgs 81/08, DM 11-04-2011 e Circolari MLPS) -Tipologia di attrezzature in verifica ed esclusioni -Messa in servizio, prima verifica e verifiche periodiche successive alla prima -Controlli periodici, straordinari e indagini supplementari Relatrice Dott. Ing. Roberta Gori Programma DPR 462/01 -Evoluzione normativa (DPR 462/01, DLgs 81/08, L 46/90 e DM 37/08) e campo di applicazione, documenti a corredo dell'impianto (progetto, dichiarazione di conformità, dichiarazione di rispondenza), tipologia di verifiche e controlli, il ruolo delle ASL e dei Soggetti Abilitati -Tipologia di impianti BT e MT -Impianti fotovoltaici -Procedura diverifica (esame documentale, controllo a vista, prove strumentali) Relatore Dott. Ing. Cristiano Lattanzi

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

17/11/2016 | 29039-2016 | Seminario: Acustica architettonica Metodi di analisi e sintesi

Breve Introduzione all'acustica -Acustica fisica -Psicoacustica Acustica degli ambienti confinati -Indici di prestazione acustica -Riferimenti normativi -Definizione dei valori obiettivo Analisi dell'acustica degli ambienti -Misurazione acustica di una sala -Calcolo ed analisi parametri acustici -Dimostrazione pratica della misurazione di un ambiente La correzione acustica -Tipologie di materiali -Assorbimento e diffusione -Dimostrazione pratica di strumenti di calcolo per l'assorbimento Sintesi dell'acustica degli ambienti -Metodi di calcolo per la progettazione della correzione acustica -Dimostrazione pratica dell'utilizzo di CAD acustico Casi di studio -Misurazioni Teatro Verdi di Terni -Ricostruzione Teatro Petruzzelli di Bari -Fiera di Rimini, allestimento per Rossini Opera Festival Relatore: Dott. Ing. Daniele Ponteggia

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/11/2016 | 29883-2016 | Corso: Corso base di specializzazione in prevenzione incendi finalizzato alla iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno, di cui all’art. 4 del D.M. 5 agosto 2011 - 120 ore

Corso base (120 ore) di specializzazione in prevenzione incendi finalizzato alla iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno, di cui all’art. 4 del D.M. 5 agosto 2011 per la formazione dei professionisti ai fini della loro iscrizione negli elenchi di cui al D.M. 5 agosto 2011

CREDITI FORMATIVI 120

COSTO 750,00

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/11/2016 | 29038-2016 | Seminario: Fondi Europei 2014 - 2020 Approfondimenti sui fondi strutturali e di investimento Potenzialità e opportunità per i tecnici

Programmazione 2014 - 2020: concezione, obiettivi, quadro strategico; Politiche di coesione: cosa sono, a cosa servono, perché nascono; Fondi Strutturali e di Investimento: quali sono, obiettivi e tematiche, strumenti finanziari; La strategia nazionale: piani operativi, traduzione delle politiche di coesione sul territorio Focus su POR Regione Umbria; Relatori: Dott. Ing. Marcello Piccioni Arch. Paola Amato

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

29/10/2016 | 26766-2016 | Seminario: La nuova disciplina degli appalti pubblici

L’architettura del nuovo Codice degli Appalti: clausole sociali; accesso agli atti e riservatezza; regole applicabili alle comunicazioni; appalti nei settori ordinari; procedure, pubblicità, criteri di aggiudicazione; contratti di concessione; principi, procedure e criteri di aggiudicazione.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/10/2016 | 28144-2016 | Seminario: Rischio idrogeologico: approfondimento su opere di protezione e sistemi per il consolidamento di versanti instabili

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine. Saluti del Presidente dell’Ordine dei Geologi della Regione Umbria: Dott. Geol.Filippo Guidobaldi La funzione del rilevamento geologico-strutturale nell'ambito degli interventi di consolidazione e messa in sicurezza della pareti rocciose. Relatore Dott. Geol.Claudio Bernetti Interventi di mitigazione da caduta massi e colate detritiche: progettazione di barriere paramassi elastoplastiche e barriere para colate (debris flow). Relatore Dott. Ing. Osvaldo Cargnel – libero professionista esperto di fenomeni di caduta massi e instabilità di versante. Consolidamento di versanti instabili: progettazione di strutture mono-ancoraggio e sistemi avanzati di stabilizzazione corticale. Relatori Dott. Ing. Osvaldo Cargnel – libero professionista esperto di fenomeni di caduta massi e instabilità di versante - Dott. Ing. Domenico Paldino – Incofiltech. Qualificazione ai sensi delle norme vigenti e prove di caratterizzazione su prodotti. Relatore Dott. Ing. Domenico Paldino – Incofiltech Dibattito conclusivo.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

21/10/2016 | 27823-2016 | Seminario: Normative e procedure per il trattamento acqua ad uso civile ed industriale

Quadro normativo generale sulle normative applicabili in materia di trattamento acqua Problematiche e soluzioni per gli impianti idro-sanitari Corrosioni (dosaggio silicati, silico-polifosfati e principali differenze) Incrostazioni (addolcimento, polifosfati) Prevenzione e tecniche per il controllo della Legionella (perossido di idrogeno stabilizzato, biossido di Cloro) Problematiche e soluzioni per gli impianti a circuito chiuso (con reintegro parziale)

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

14/10/2016 | 27853-2016 | Seminario: La Diagnostica strutturale per gli studi di vulnerabilità - l'adeguamento e miglioramento sismico

Le Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. del 14.01.2008 e Circolare n. 617 del 02.02.2009) e i tre livelli di conoscenza per l’edificio; O.P.C.M. 3274:2003 allegati, documenti correlati e aggiornamenti; La mappa e la definizione del rischio sismico in Italia; La valutazione di vulnerabilità sismica e la definizione del rischio sismico specifico della struttura; L’analisi storico-critica del manufatto: reperimento ed analisi documentazione progettuale disponibile; La definizione degli obbiettivi prestazionali da conseguire con le indagini (LC1-LC2-LC3) Il rilievo geometrico strutturale: rilievo delle strutture esistenti, carichi agenti ed individuazione della tipologia strutturale ed ogni altro aspetto che può influire sulla valutazione di sicurezza (ad es: presenza di quadri fessurativi sviluppati e rilievo fondazioni); La caratterizzazione meccanica dei materiali: il numero e la tipologia di prove da attuare in relazione alla documentazione disponibile, la tipologia di strutturale e al livello di conoscenza che si intende raggiungere; Le prove di natura distruttiva e semi-distruttiva che si applicano per la caratterizzazione della Muratura: Indagini endoscopiche per la determinazione della qualità delle malte; Indagine con martinetti piatti per la determinazione della tensione di di esercizio, di rottura e di rottura a taglio del pannello murario e della malta; Le prove di natura distruttiva e semi-distruttiva che si applicano per la caratterizzazione del Calcestruzzo: Indagini magnetometriche con pacometro per il rilievo del copriferro, della posizione, del numero e del diametro delle murature; Indagini sclerometriche per il rilievo della resistenza a compressione; Indagine Termografica per il rilievo di difetti strutturali, non continuità, infiltrazioni; carotaggi e prova di compressione; prelievo di armature e determinazione della resistenza rottura e carbonatazione per la verifica della profondità di carbonatazione del CLS. Indagini Geognostiche per la caratterizzazione del sottosuolo; La determinazione della vulnerabilità e la definizione dell’indicatore di rischio sismico; Il Percorso Formativo, l’Esame, la Certificazione e il Patentino; Domande & Risposte. Relatore Ing. Francesco Leone –Progetto PSC srl

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

08/10/2016 | 27781 -2016 | Seminario: Miglioramento sismico e consolidamento del costruito storico e monumentale - Parte seconda

Indice di Qualità Muraria - Esempi Relatore Antonio Borri (Professore Univ. di Perugia) Cinematismi: concetti base e cenni sulla modellazione. Comportamento d'insieme e cenni sulla modellazione. Analisi globale: problematiche e analisi critica dei risultati. Relatore Giulio Castori (Ricercatore Univ. di Perugia)

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 90

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/10/2016 | 27780-2016 | Seminario: Miglioramento sismico e consolidamento del costruito storico e monumentale

Specificità del problema; aspetti critici con riferimento alle competenze richieste; Problematiche legate alla sicurezza Vs problematiche della conservazione. Concetto di vita nominale restante e tempo utile per l’intervento. Responsabilità connesse Relatore Antonio Borri (Professore Univ. di Perugia) Qualità muraria; carenze strutturali e collegamenti. La normativa vigente: Linee Guida MiBACT nella Direttiva del 2011. Esame degli aspetti principali affrontati dalle Linee Guida. Rapporto con le NTC 2008. Relatore Giulio Castori (Ricercatore Univ. di Perugia)

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 90

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/09/2016 | 27270-2016 | Convegno: XIV Conference of the Italia Association for Wind engineering - 3^ giornata 28 Settembre

Congresso Nazionale "IN Vento 2016" - Congresso di elevato spessore specialistico che si svolgerà completamente in inglese.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO 20,00

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

27/09/2016 | 27269-2016 | Convegno: XIV Conference of the Italia Association for Wind engineering

Congresso Nazionale "IN Vento 2016" - Congresso di elevato spessore specialistico che si svolgerà completamente in inglese.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO 20,00

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/09/2016 | 27267-2016 | Convegno: XIV Conference of the Italia Association for Wind Engineering

Congresso Nazionale "IN Vento 2016" - Congresso di elevato spessore specialistico che si svolgerà completamente in inglese.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO 20,00

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

03/09/2016 | 26383-2016 | Corso: Progettare il paesaggio storico

contributi teorici ed attività di laboratorio progetuale individuale e in gruppo. Articolato per atelier dedicati ai temi progettuali proposti. I gruppi di lavoro coordinati dal corpo docente saranno improntati alla massima apertura e collaborazione tra i partecipanti e al confronto con i docenti presenti. La giornata conclusiva sarà incentrata sull'illustrazione e sull'esposizione pubblica dei lavori. All'iniziativa parteciperanno docenti, architetti, amministratori, esperti nel settore del progetto di conservazione e trasformazione della città storica, italiani e stranieri. Sono previsti interventi, incontri e conferenze.

CREDITI FORMATIVI 30

COSTO 50,00

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

30/06/2016 | 25231-2016 | Seminario: l Tuned Mass Damper (TMD) non convenzionale come tecnica di miglioramento o adeguamento sismico di costruzioni esistenti

Principio di funzionamento del Tuned Mass Damper (TMD) convenzionale; l’evoluzione nel tempo fino a giungere alla definizione di TMD non convenzionale e alla valutazione della sua efficacia nell’ambito del miglioramento o adeguamento sismico di costruzioni esistenti. Relatore: Prof. Ing. Maurizio De Angelis, Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica, Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, Sapienza Università di Roma

CREDITI FORMATIVI 2

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

23/06/2016 | 24698-2016 | Seminario: RIFORMA APPALTI PUBBLICI E NUOVE NORMATIVE EUROPEE

Riforma Appalti Pubblici e Nuove Normative Europee Pierdanilo Melandro - ITACA Istituto per l’innovazione e la trasparenze degli appalti Daniele Scaccia – Responsabile Area Tecnica ANAEPA Tavola rotonda Riccardo Nencini – Vice Ministro Infrastrutture e Trasporti Giuseppe Chianella – Assessore Infrastrutture e Trasporti Regione Umbria Mario Biancifiori – Ordine degli Ingegneri della Provincia di Terni Fioerllo Fioretti – Membro Giunta Nazionale ANAEPA

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

22/06/2016 | 24196-2016 | Seminario: L’architettura del nuovo Codice degli Appalti: ambito soggettivo e oggettivo di applicazione

L’architettura del nuovo Codice degli Appalti: ambito soggettivo e oggettivo di applicazione; principi relativi ai contratti esclusi; suddivisione in lotti e calcolo del valore dell'appalto e della concessione; opzioni e rinnovo previsto nei documenti di gara; contratti sotto soglia. Dibattito Relatore: Prof. Villamena Stefano (Diritto Amm.vo - Università di Macerata)

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/06/2016 | 24390-2016 | Seminario: Tecniche di rinforzo strutturale di edifici esistenti con materiali compositi

I materiali compositi in FRP: caratteristiche e campo di applicazione, normativa di riferimento. Relatore: Cecilia Zampa Analisi della qualità muraria di edifici storici e conseguenze sulle meccaniche di danneggiamento a seguito degli eventi sismici, impatto delle diverse tecniche di intervento su edifici storici vincolati Tecniche di rinforzo di murature “faccia a vista” attraverso la ristilatura armata dei giunti di malta Breve illustrazione della campagna di prove realizzata in collaborazione con Università degli Studi di Perugia. Relatore: Prof. Ing. A.Borri Prestazioni meccaniche e durabilità nel rinforzo strutturale: esperienza su murature in pietra calcarea Relatore: Prof. Ing. F. Micelli Sistemi di rinforzo strutturale di edifici esistenti con la tecnica dell’intonaco armato mediante rete in GFRP: risultati sperimentali, criteri di dimensionamento, simulazioni numeriche della risposta strutturale. Efficacia della tecnica di rinforzo applicata alle volte. Rinforzi strutturali su edifici esistenti con sistemi in F.R.P.: tecnica del placcaggio fibrorinforzato. Realizzazione di strutture in G.F.R.P. e rinforzi localizzati, attraverso l’utilizzo di profili pultrusi leggeri. Relatore: Ing. M.Melotto Discussione e chiusura lavori

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 40

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

15/06/2016 | 24197-2016 | Seminario: RUOLO E COMPETENZE DELL’INGEGNERE INDUSTRIALE UN PROFILO SEMPRE PIÙ STRATEGICO NELL’INDUSTRIA 4.0

La domanda dell’impresa e l’offerta formativa dell’Università di Perugia Relatore Prof. Ing. Federico Rossi – Coordinatore Corso Ingegneria industriale UNIPG I nuovi compiti dell’Ingegnere industriale nell’industria 4.0 Relatore Dott. Ing. Sergio Cimino – Coordinatore Commissione Ingegneri Gestionali Ordine PG Strumenti finanziari innovativi a supporto degli investimenti: i fondi strutturali per gli studi professionali Dott. Ing. Nicola Astolfi - Amministratore Astolfi SpA Futuri trend dell'ingegneria delle costruzioni e innovazione nelle aziende del comparto Dott. Ing. Giuseppe Cioffi - AD Tarkett e Presidente Sezione Chimica Confindustria Umbria Dall'università alla fabbrica: l'esperienza di una giovane ingegnere gestionale Dott. Ing. Elisa Egidi - Programmazione Produzione Alcantara SpA Il trinomio: professionista/manager/imprenditore nel terzo millennio Dott. Ing. Stefano Pallotta – Amministratore Pallotta SpA

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/06/2016 | 23867-2016 | Seminario: I droni nel 2016. Un nuovo strumento di lavoro

Introduzione ai SAPR. Applicazioni e vantaggi. I droni in archeologia. Dal monitoraggio dei beni culturali all’archeologia preventiva. Relatore Filippo Materazzi La normativa ENAC: gli ultimi aggiornamenti e le problematiche. I sistemi APR nella gestione delle emergenze. Relatore Carlo Intotaro Il rilievo topografico da APR e il confronto con i sistemi tradizionali. Aerofotogrammetria a bassa quota per il rilievo architettonico. Relatore Stefano Checcarelli

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/06/2016 | 24344-2016 | Seminario: LA SICUREZZA IN FASE DI MANUTENZIONE DELLE COPERTURE, LA PREVENZIONE DELLE CADUTE DALL’ALTO NEI LAVORI IN QUOTA NEI CANTIERI EDILI E DI INGEGNERIA CIVILE

REGOLAMENTO REGIONALE UMBRIA del 5 dicembre 2014, n. 5. Regolamento di attuazione di cui all’articolo 7 della legge regionale 17 settembre 2013, n. 16 (Norme in materia di prevenzione delle cadute dall’alto) per lo svolgimento delle attività nell’ambito dell’edilizia. La nuova norma UNI 11560. Le nuove norme tecniche sui dispositivi di ancoraggio: UNI 11578 / UNI EN 795:2012 e CEN TS 16415. Normativa tecnica UNI di prodotto ed esplicativa della materia. Formazione necessaria alla redazione e/o alla comprensione di un progetto di messa in sicurezza di una copertura: dispositivi, apprestamenti, procedure di lavoro, rischi connessi. Esempi di progettazione e di installazione dispositivi ed apprestamenti. Le tematiche saranno affrontate anche alla luce delle più recenti normative. -norma UNI di riferimento per i dispositivi permanenti UNI 11578; -la recente UNI 11560/2014. RELATORI: - Dott. Ing. Andrea Galli - Dott. Ing. Alessio Masoni

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

27/05/2016 | 23592-2016 | Seminario: CRITERI DI CALCOLO DELLE LINE E ELETTRICHE AEREE ED ESEMPI APPLICATIVI

Situazione attuale della normativa relativa alle linee elettriche Criteri generali di calcolo delle linee elettriche aeree Applicazione della normativa ad alcuni esempi concreti di linee elettriche attraverso software di calcolo Discussione e domande Relatori: Dott. Nicola Bergantino - NeXT Srl Dott. Ing. Raffaele Fava

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/05/2016 | 23321-2016 | Corso: La gestione tecnica dell'emergenza sismica - rilievo del danno e valutazione dell'agibilità

IL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE - LA GESTIONE DELL'EMERGENZA Il modello di Protezione Civile in Italia Arch. Stefania Renzulli La gestione dell’emergenza Arch. Stefania Renzulli Il modello di Protezione Civile nella Regione Le strutture per la gestione dell’emergenza Gli ingegneri nelle emergenze: dall'esperienza all'organizzazione Ing. Patrizia Ageli Tutela della salute e sicurezza degli operatori nel contesto del Nucleo Tecnico Nazionale Ing. Alessandro Spoliti IL COMPORTAMENTO DELLE STRUTTURE Il comportamento delle strutture in muratura sotto sisma - Meccanismi di danno Prof. Antonio BORRI Il comportamento delle strutture in c.a. - Meccanismi di danno Prof. Marco Di Ludovico LA VALUTAZIONE DI AGIBILITA' La valutazione di agibilità degli edifici ordinari: approccio metodologico e scheda Aedes Ing. Angelo Giuseppe Pizza Apetti geologici e geotecnici: implicazioni sul comportamento delle strutture e sull'agibilità Dott. Geol. Lorella Salvatori ESERCITAZIONI DI AGIBILITA' E PROVVEDMENTI DI PRONTO INTERVENTO I provvedimenti di pronto intervento nell'emergenza post-sismica Ing. Claudio Moroni Esercitazioni di agibilità Ing. A.G. Pizza, Ing. G. De Rosa VALUTAZIONE FINALE Test di valutazione finale

CREDITI FORMATIVI 64

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 0

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

23/04/2016 | 220414-2016 | Seminario: L’Ordine Professionale: origine, funzione, evoluzione. La nuova disciplina dei Lavori Pubblici: le direttive del 2014 alla base del Codice degli Appalti 2016

L’Ordine Professionale: origine, funzione, evoluzione La nuova disciplina dei Lavori Pubblici: le direttive del 2014 alla base del Codice degli Appalti 2016 Relatori: Prof. Villamena Stefano (Diritto Amministrativo – Università di Macerata) Dibattito - Conclusione dei Lavori

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

20/04/2016 | 21554-2016 | Seminario: Soluzioni per la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture stradali: terre rinforzate e interventi paramassi

Opere in terra rinforzata: concetti generali, nozioni di base per la progettazione in accordo al Nuovo Testo Unico per le Costruzioni (D.Min. 14/01/2008), esempi di calcolo con il nuovo software Macstars W Ing. Raffaele Abbate, Area Manager Invest Gabions Srl Sistemazione idrauliche con prodotti in rete metallica a doppia torsione e geosintetici Dott. Geol. Stefano Cardinali, Area Manager Officine Maccaferri S.p.A. Protezione da caduta massi con rafforzamenti corticali e barriere: concetti generali, attività di ricerca, approcci di calcolo, differenti tipologie, esperienze Dott. Geol. Stefano Cardinali - Ufficio Tecnico Officine Maccaferri S.p.A. Dibattito finale

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

14/04/2016 | 21552-2016 | Seminario: Misure di prevenzione e protezione nei lavori in quota - Dispositivi di ancoraggio LINEE VITA

Statistiche - Quadro legislativo e normativo - Misure di sicurezza nei lavori in quota Obblighi del committente /amministratore di condominio con specifico riferimento al fascicolo delle caratteristiche dell’opera (art.91 comma 1b - allegato XVI del D.Lgs. 81/08 s.m.i. – all. II U.E. 26/5/93) Attori e Iter procedurale nella progettazione e redazione dell’elaborato tecnico della copertura Procedura per la richiesta di un progetto preventivo e la richiesta di un’offerta economica Il direttore lavori (cosa e da chi deve ricevere a fine lavori a seguito di una installazione di un sistema linea di vita) - Gestione e regia delle misure di prevenzione e protezione in dotazione all’opera Procedura per l’accertamento della conformità di impianti esistenti - La prevenzione in fase progettuale Misure di protezione nei lavori in quota - Il fascicolo per le caratteristiche dell’opera Attori e Iter procedurale della progettazione dell’elaborato tecnico della copertura - Dispositivi di ancoraggio strutturali - Criteri per la configurazione e l'utilizzo dei dispositivi di protezione - Gestione e regia delle misure di prevenzione e protezione in dotazione all’opera Relatore: Vitali Giancarlo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 160

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

31/03/2016 | 20807-2016 | Seminario: Barriere stradali di sicurezza

Il pacchetto di norme europee en 1317 certificazione di conformità CE Progettazione delle installazioni dei dispositivi - Norma Europea EN 1317 parte 1–Terminologia e criteri generali - Norma Europea EN 1317 parte 2 – Crash test per barriere stradali - Norma Europea EN 1317 parte 3 – Crash test per attenuatori d’urto - Regolamento Europeo Prodotti da Costruzione CPR 305/2011 - Norma Europea EN 1317 parte 5 – Certificazione di Conformità CE - Cenni sulla norma Europea ENV 1317 parte 4 – Terminali e transizioni - Cenni sulla norma prEN 1317 parte 7 – Crash test per terminali - Cenni sulla Specifica Tecnica TS 1317 parte 8 – Protezioni per motociclisti - Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti n.223 del 18/02/92 - Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti n.2367 del 21/06/04 - Circolare esplicativa n.62032 del 21/07/10 -Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti del 28/06/11 Relatore: - Ing. Filippo Leone - Linea Esterni Eterni - Responsabile Ufficio Tecnico Direttore Commerciale

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/03/2016 | 20458-2016 | Seminario: La produzione del legno da carpenteria a materiale da costruzione

La qualificazione del legno ad uso strutturale La filiera produttiva del materiale la coltivazione del bosco Sega tronchi e macchina a controllo numerico: la produzione del legno come materiale da costruzione Dalla tecnica costruttiva alla scienza delle costruzioni Intervista ai committenti che scelgono la casa di legno Relatori: Dott. Forestale Marco Luchetti (Federlegno) Dott. Forestale Stefano Berti (Direttore di ricerca CNR IVALSA Firenze) Dott. Forestale Giuseppe Puddu (Regione Lazio) Industrial Designer Augusto Fontana (Essetre SpA) Ing. Marco Pio Lauriola (Docente a contratto Univesità Firenze) Arch. Sabrina Rossi intervista i Sigg. Roberta Banci e Federico Bonato

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/03/2016 | 19965-2016 | Seminario: COSTRUIRE LA SICUREZZA - La prevenzione del rischio elettrico nei cantieri

D.Lgs. 81 – Come si attua Enel Distribuzione Gli effetti della corrente elettrica sul corpo umano La prevenzione del rischio elettrico nei cantieri edili: riconoscere le installazioni elettriche Progettare in sicurezza in presenza di linee elettriche Esempi di distanze corrette e di distanze insufficienti Lavorare in sicurezza in presenza di linee elettriche Relatore: Dott. Ing. Alberto Breschi – Enel Distribuzione Moderatore: Dott. Ing. Andrea Galli –Consigliere Ordine Ingegneri Perugia Tavola Rotonda Coordinatore: Dott. Ing. Alessandro Passetti – Consigliere Ordine Ingegneri Terni

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/03/2016 | 19966-2016 | Seminario: Visita al TTC: Centro di Formazione Enel Distribuzione di Terni

Visita al Centro di Formazione Enel Distribuzione di Terni

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

03/03/2016 | 19716-2016 | Seminario: Geographic Information System - GIS

Il Gis a supporto della lettura del territorio, della valutazione delle componenti territoriali e ambientali alla pianificazione; L'uso di applicazioni software per la realizzazione di sistemi informativi territoriali, con attenzione alle tecniche e modalità di rappresentazione del territorio, all'utilità di tali sistemi e alla relativa messa in rete dei dati; panoramica su i principali strumenti tecnologici idonei alla utilizzazione di sistemi informativi finalizzati all'acquisizione, archiviazione, gestione, rappresentazione di dati riguardanti le componenti ambientali e territoriali (SIT/GIS) Relatore: Ing. Daniele Leone

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/02/2016 | 19370-2016 | Seminario: Inquinamento ambientale e sistemi di depurazione - Sistemi di gestione e trattamento delle acque di dilavamento di piattaforme - Innovazioni attinenti sistemi di convogliamento acque reflue

Trattamenti dei reflui Trattamento acque di prima pioggia Innovazioni in campo fognario Impianti di trattamento dei reflui e delle acque di prima pioggia: -Leggi e regolamenti -Sistemi e tecnologie innovative nella progettazione e realizzazione degli impianti Ultime innovazioni attinenti sistemi di convogliamento reflui

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 170

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/02/2016 | 19659 - 2016 | Seminario: Patrimonio città progetto

Ricognizione dei danni ai monumenti colpiti dal terremoto del Nepal 2015: Domenico Liberatore – Sapienza Università di Roma Progetto per il paesaggio urbano storico: Mercedes Linares – ETSAS di Siviglia Paesaggio patrimonio architettura: Antonio Tejedor Cabrera – ETSAS di Siviglia Tavola rotonda e dibattito conclusivo: Coordinatrice Federica Morgia -Sapienza Università di Roma.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

12/02/2016 | 18082-2016 | Seminario: Nuovo Codice di Prevenzione Incendi - IV° incontro

Chiarimenti sugli Esempi Applicativi Relatori: D.V.D. Ing. Salvatore A. Capolongo D.A. Ing. Donato Fabbricatore

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 15,00

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

13/01/2016 | 18081-2016 | Seminario: Nuovo Codice di Prevenzione Incendi - III° incontro

Strategie Antincendio: Rivelazione ed Allarme, Controllo di Fumi e Calore e Operatività Antincendio Strategie Antincendio: Sicurezza degli Impianti Tecnologici e di Servizio e Regole Tecniche Verticali Relatori: I.A.E.P.I. Massimiliano Proietti I.A.E.P.I. Luigi Cresta

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 15,00

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

12/01/2016 | 18080-2016 | Seminario: Nuovo Codice di Prevenzione Incendi - II° incontro

Strategie Antincendio: Reazione al Fuoco Strategie Antincendio: Resistenza al Fuoco Strategie Antincendio: Compartimentazione ed Esodo Strategie Antincendio: Gestione della Sicurezza Antincendio e controllo dell'incendio Relatori: D.A. Ing. Donato Fabbricatore S.D.A.C.E. Ing. Riccardo Monni

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 15,00

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/01/2016 | 18079-2016 | Seminario: Nuovo Codice di Prevenzione Incendi - I° incontro

Introduzione Generale al D.M. 3 Agosto 2015 Termini e Definizioni - Progettazione - Profili di Rischio Metodologie per l'Ingegneria della Sicurezza Progettazione Prestazionale Relatori: P.D. Ing. Paolo Mariantoni D.V.D. Ing. Salvatore A. Capolongo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 15,00

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/12/2015 | 17891-2015 | Seminario: ETICA E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE

Norme che disciplinano gli Albi professionali Vita dell’Ordine e iniziative Relatore: Dott. Ing. Emilio Massarini – Presidente dell’Ordine Etica professionale Relatore: Dott. Ing. Mario Biancifiori – Consigliere dell’Ordine Codice deontologico Consiglio di disciplina Relatore: Dott. Ing. Alberto Franceschini – Presidente del Consiglio di disciplina Tavola rotonda e dibattito conclusivo

CREDITI FORMATIVI 5

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

21/12/2015 | 17707-2015 | Corso: Nuova Direttiva PED

1) Regolamento 765/2008 e Decisione 768/2008. Impatti del “New Legislative Framework” per le direttive di Nuovo Approccio. 2) Regolamento 1272/2008 (CLP) Impatto sulla entrata in vigore dal 1° Giugno del 2015. 3) I nuovi attori: descrizione di chi sono gli operatori economici. 4) Quali sono le nuove responsabilità dei fabbricanti? 5) Sorveglianza sul mercato: cosa implica? 6) Organismi Notificati: che cosa è cambiato? 7) Da “Dichiarazioni transitorie di conformità CE” a “Dichiarazione di conformità UE”: cambia qualcosa? 8) Disposizioni transitorie: si applicano ancora? 9) Dalla “Hazard analysis” (Analisi dei pericoli) nella 97/23/CE alla “Risk analysis” (Analisi dei rischi). Cosa cambia per le attrezzature a pressione e per gli insiemi? 10) Alcuni moduli cambiano: A1-->A2; B1-->B2; A1--¬>A2. Cosa cambia? 11) Codici armonizzati o codici non armonizzati? Valutiamo vantaggi e svantaggn

CREDITI FORMATIVI 8

COSTO 50,00

POSTI MASSIMO 80

POSTI MINIMO 25

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

15/12/2015 | 17582-2015 | Seminario: Risanare energeticamente il patrimonio storico: problemi ed opportunità

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine; Lecture Lucia Corti Risanare energeticamente il patrimonio storico: problemi ed opportunità Tavola rotonda e dibattito conclusivo. Gianni Giombolini - Assessore alla Cultura del Comune di Narni Maria Vitiello – Università della Sapienza di Roma Carlo Patrizio – Università della Sapienza di Roma Valentina Santoliquido – Elettrocarbonium Narni Michele Moranti – Università della Sapienza di Roma

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

05/12/2015 | 17390-2015 | Seminario: I RAPPORTI TRA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E PROFESSIONISTA

Strumenti diretti e indiretti del professionista per interagire con la Pubblica Amministrazione Appalti pubblici e professionista: gli aspetti di maggiore rilievo per quest’ultimo Le responsabilità della P.A. (ossia del modo migliore per difendersi dalla P.A.) Relatore: Prof. Stefano Villamena Docente di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Macerata

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

01/12/2015 | 17184-2015 | Seminario: A SERVIZIO DELLA PROFESSIONE: seminario sulle attività di inarCASSA Previdenza, Assistenza Sanitaria, Riscatto e Ricongiunzione e sulle attività della Fondazione inarCASSA

- Intervento dell’ Arch. Andrea Tomasi Presidente della Fondazione Architetti e Ingegneri liberi professionisti iscritti inarCASSA - Intervento dell’ Arch. Giuseppe Santoro Presidente inarCASSA - Dibattito

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/11/2015 | 16820-2015 | Seminario: Seminario di aggiornamento sulle Costruzioni esistenti

Beni culturali: problematiche e possibili soluzioni Valutazione della sicurezza. Modellazione e analisi strutturale Esempi di diagnosi, analisi e verifiche di beni vincolati Relatori: Antonio Borri (Professore Univ. di Perugia) Giulio Castori (Ricercatore Univ. di Perugia)

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

27/11/2015 | 16817-2015 | Seminario: Seminario di aggiornamento sulle Costruzioni esistenti

Strutturisti e Restauratori: Sicurezza Vs Conservazione? LLGG per l’applicazione della normativa sismica ai beni vincolati. Verifiche di oggetti museali. Certificazione sismica degli edifici. Introduzione alle NTC 2015: differenze con le NTC 2008 Relatori: Antonio Borri (Professore Univ. di Perugia) Alessandro De Maria (Vig. Costr. Provincia di PG)

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

20/11/2015 | 16171-2015 | Seminario: IMPIANTI A BIOMASSE CON ASSETTO COGENERATIVO

Tecnologie di produzione energia elettrica Generatore con sistema ORC (ciclo rankine con fluido organico) Generatore con sistema EFGT (turbina a gas con combustione esterna) Generatore con turbina a vapore (ciclo rankine con vapore d’acqua) Tecnologia di combustione e sistemi trattamento fumi Sistemi di cogenerazione (utilizzo energia termica “calda” e “fredda”) Descrizione di alcuni impianti realizzati Incentivi Visita presso un impianto funzionante Relatore: Dott. Ing.Alberto Bonifazi

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

20/11/2015 | 17185-2015 | Corso: Autodesk Revit 2016 - Architettura - Corso base

- Conosciamo Revit Architecture - Creazione del modello 3D - Terreno e planimetria - Stato di fatto, stato di progetto, tavole comparative - Famiglie parametriche - Messa in tavola e documentaione del progetto

CREDITI FORMATIVI 20

COSTO 200,00

POSTI MASSIMO 22

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

13/11/2015 | 16136-2015 | Seminario: Contratti Pubblici: fasi e procedure di affidamento

Oggetto del contratto e procedure di scelta: appalto, concessione e partenariato pubblico-privato (finanza di progetto,leasing, etc.) Approfondimento: gli appalti di servizi di ingegneria Approfondimento: le forme di partenariato pubblico - privato Approfondimento: gli aspetti economico - finanziari delle offerte e delle operazioni di PPP Relatore: Dott. Daniele Sterrantino

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/11/2015 | 16338 - 2015 | Seminario: VISIONE URBANA: La rivitalizzazione delle città dell' Umbria tra qualità e identità

Il futuro della rigenerazione urbana a Terni City 2.0 e/o PUC 3.0 Il Processo di riqualificazione urbana in Umbria: continuità e discontinuità Esiti e retaggio della terza generazione dei Programmi complessi in Umbria Dal PUC3 allo sviluppo delle aree interne Il PUC2 di Terni Il PUC3 intercomunale di Arrone, Ferentillo, Montefranco e Polino Conclusioni

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/10/2015 | 15701-2015 | Seminario: Testo Unico del Governo e del Territorio Umbro, casi e interpretazioni

Le principali innovazioni introdotte in materia edilizia dai testi unici di norme e regolamenti Le principali innovazioni introdotte in materia urbanistica dai testi unici di norme e regolamenti Illustrazione di casi di studio, prima parte: - Interventi di recupero dei fabbricati in fascia di rispetto stradale - Opere pertinenziali e distanze - Interventi edificatori in zona agricola Illustrazione di casi di studio, seconda parte: - Procedimento di agibilità degli immobili - Mutamenti di destinazione d'uso e relativi titoli abilitativi - Progetto acustico e studio di impatto acustico Discussione e conclusione dei lavori

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 50

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

15/10/2015 | 14924-2015 | Seminario: EVENTO ANNULLATO - Criteri di Calcolo delle linee Elettriche Aeree - Esempi sviluppati con il software ProLED

Criteri generali di calcolo meccanico di una linea elettrica aerea secondo l'attuale normativa Descrizione dei criteri principali di calcolo secondo la nuova normativa in corso di definizione Applicazione delle due normative ad alcuni esempi concreti di linee elettriche in conduttorei nudi o in cavo isolato attraverso software di calcolo Discussione e domande

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

09/10/2015 | 14402-2015 | Seminario: DIAGNOSI ED EFFICIENZA ENERGETICA SECONDO LE ULTIME DISPOSIZIONI DI LEGGE

Quadro normativo per l'effecienza energetica - D-L.vo. 102/14 - Bando Regionale del 2/7/2015 per il sostegno agli interventi per efficienza energetica e l'utilizzo di F.E.R. Nuove figure professionali certificate a cui sono demandate la Diagnosi energetica e gli interventi di efficientamento E.G.E. come UNI CEI 11 339 Esperto in Gestioni Energetiche, E.S.Co. come UNI CEI 11352 Energy service Company Certificazione aziendale dei Sistemi di Gestione Energetica S.G.E. come ISO 50001 Effettuazione diagnosi energetica nel settore civile e nel settore industriale Studi di fattibilità degli interventi di efficientamento energetico Provvedimenti statali per l'incentivazione: detrazioni fiscali, conto termico e certificati bianchi Prossime scadenze

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

05/10/2015 | 14857 - 2015 | Seminario: La progettazione ed il calcolo delle linee di tubazioni negli impianti di Process, Oil & Gas e di Power Generation

Giorno 1 - Fondamenti di Stress Analysis di PIPING Giorno 2 - Progettazione a Fatica Flessibilità e SIF Giorno 3 - Analisi Dinamica di Tubazioni

CREDITI FORMATIVI 24

COSTO 260,00

POSTI MASSIMO 40

POSTI MINIMO 10

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

09/09/2015 | 13564-2015 | Seminario: Sistemi di rinforzo Kerakoll su strutture in Cemento Armato, Muratura e Sistemi per il Consolidamento delle Tamponature

Inquadramento normativo dei sistemi di rinforzo strutturale - I sistemi Kerakoll per il rinforzo strutturale: matrici , reti e barre di rinforzo La caratterizzazione meccanica e strutturale dei sistemi di rinforzo: La validazione Universitaria Soluzioni tecniche per il rinforzo delle strutture in C.A. e C.A.P. Soluzioni per il rinforzo delle tamponature e dei rivestimenti Soluzioni per il rinforzo delle strutture in muratura Gli strumenti di progettazione: Manuale tecnico e software di calcolo GeoForce One I Kerakoll Structural Day su C.A. e Muratura Relatori: Arch. Paolo Allegrozzi - Kerakoll e Ing. Fulvio Bruno - Kerakoll

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

22/07/2015 | 13046-2015 | Seminario: La nuova Legge sugli ecoreati: le novità introdotte dalla legge n. 68 del 22 maggio 2015 in materia di delitti contro l'ambiente

Aspetti tecnici alla base delle fattispecie di reato, che presuppongono la dimostrazione tecnica del danno alle matrici ambientali - Relatore: Dott. Paolo Grigioni – Provincia di Terni Controlli ambientali - Relatore: Ten. Mario Borghi – Com.te Polizia Provinciale di Terni

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

17/07/2015 | 12946-2015 | Seminario: Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR) per operazioni specializzate

Introduzione generale del settore SAPR, i Droni per operazioni specializzate. Opportunità applicative dei SAPR nel settore della Geomatica. Descrizione delle soluzioni SAPR SkyRobotic per l’aerofotogrammetria. Integrazione del SAPR con il settore del rilievo terrestre. Esempi applicativi, case history Prova dimostrativa di missione di rilievo Aereo. Pausa pranzo 15,00 – 18,00 Operare in regola, la normativa ENAC. La tecnologia RTK integrata Da SkyRobotic, nuovi standard del rilievo topografico da APR; La restituzione dei dati, analisi dei risultati e integrazione negli applicativi di progettazione civile. Relatori: Ing. Menicucci Simone - SkyRobotic Ing. Feroli Michele - SkyRobotic

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

14/07/2015 | 13043-2015 | Seminario: Terre del Velino e del Nera - Supportare lo sviluppo e la riqualificazione del Territorio con la finanza di progetto e il partenariato pubblico/privato

APERTURA DEI LAVORI - On. Leopoldo Di Girolamo Presidente della Provincia e Sindaco di Terni - Simone Pietrangeli Sindaco di Rieti. PROMOZIONE DEL SISTEMA TERNANO REATINO: UN PROGETTO D’AREA PER LO SVILUPPO DI UNA NUOVA DESTINAZIONE TURISTICA - Relatore Arch. Giovanni Cafiero. LA FINANZA DI PROGETTO 2.0: FATTIBILITÀ, ASPETTI PROCEDIMENTALI E CONTRATTUALI PER COMPLETARE LE OPERE NEI TEMPI E NEI COSTI PREVENTIVATI - Relatore Avv. Massimo Ricchi. GLI ASPETTI DI BANCABILITÀ E DI SOSTENIBILITÀ ECONOMICO FINANZIARIA PER LA P.A. E LE IMPRESE - Relatore Dott. Ivo Allegro. Dibattito conclusivo

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

09/07/2015 | 12264-2015 | Seminario: Esempio pratico di un Progetto di Prevenzione Incendi risolto mediante l'approccio ingegneristico

Seminario C: Modulo C.2 - Caso studio risolto mediante l'approccio ingegneristico - Esempio pratico di un progetto di prevenzione incendi risolto mediante l'approccio ingegneristico.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 50,00

POSTI MASSIMO 35

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

02/07/2015 | 12263-2015 | Seminario: Approccio ingegneristico alla progettazione Antincendio: inquadramento normativo e peculiarità

Seminario C: Modulo C.1 - Approccio ingegneristico e sistema di gestione della sicurezza - Approccio ingegneristico alla progettazione Antincendio: inquadramento normativo e peculiarità. Ing. Capolongo Angelo Salvatore

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 50,00

POSTI MASSIMO 35

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/06/2015 | 11810-2015 | Seminario: Umidità da risalita capillare

ll fenomeno da umidità di risalita capillare: cause ed effetti. Come riconoscere l’umidità di risalita capillare. Le soluzioni più diffuse per risolvere il problema dell’umidità ascendente. L’importanza di una diagnosi corretta. L’umidità nelle murature: la soluzione. Risultati ottenuti con la tecnologia Biodry. Dibattito conclusivo - Relatore Vigna Luigi

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

24/06/2015 | 11806-2015 | Seminario: Impianti di estinzione incendi Reti di idranti - Progettazione, installazione ed esercizio

Sistemi di giunzione meccanica scanalati: principio di funzionamento e componenti Relatore: Lorenzo Andreaggi - Victaulic Confronto reti idranti ad umido ed a secco: approfondimenti del UNI/TS 11559 per le reti a secco Relatore: Simona Santoro - Victaulic Conclusioni e chiusura lavori - Lorenzo Andreaggi - Victaulic

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/06/2015 | 12167-2015 | Seminario: Processo civile telematico

15,15 - 18,00 ELEMENTI INFORMATICI NECESSARI PER LAVORARE CON IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Relatore: Marzolini Riccardo – Efi system

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/06/2015 | 11994-2015 | Seminario: Lo standard KNX

Le opportunità del sistema KNX. Relatore: Cristian Ratti. EN 15232 per la domotica e l’automazione dell’edificio. Soluzioni KNX per l’efficienza energetica Relatore: Alessandro Ravagnin. Le novità del software di configurazione ETS5 e gli esempi applicativi. Relatore: Luigi Signori. Lo Smart Metering nel mondo KNX. KNX per la regolazione di luce, calore e controllo remoto. Relatore: Massimo Valerii. KNX per la gestione delle energie rinnovabili Relatore: Cristian Ratti. Dibattito conclusivo – Chiusura lavori

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

12/06/2015 | 11508-2015 | Convegno: Contratti territoriali (Contratti di fiume)

PGDAC.2: gli obiettivi strategici, le misure chiave, le risorse e i contratti territoriali come strumento partecipato di attuazione – Ing. Pelillo (Autorità bacino del fiume Tevere). PGRAAC: le aree d’intervento prioritarie, le misure e gli elementi di integrazione con il PGDAC.2 - Ing. Ferranti (Autorità bacino del fiume Tevere). La strategia della Regione Umbria per il conseguimento degli obiettivi- Regione Umbria. I contratti territoriali nella Regione Umbria: esempio- Regione Umbria; I contratti territoriali nella Regione Lazio: esempio- Regione Lazio; I contratti territoriali nella Regione Abruzzo: esempio- Regione Abruzzo; Il contratto di fiume per la qualità ambientale e la sicurezza delle popolazioni – E.Martini. Il punto di vista dei portatori d’interesse - Sindaco di Fabro - Ordine degli Ingegneri della Provincia di Terni – ANBI – Associazione di categoria. Dibattito - Conclusioni - Ing. Cesari (Autorità bacino del fiume Tevere).

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 120

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

05/06/2015 | 11215-2015 | Seminario: Fatturazione elettronica obbligatoria

Analisi normativa della fatturazione elettronica obbligatoria – conservazione sostitutiva a norma documenti contabili e fiscali. Relatore: Dott. Vincenzo Tiby Presidente commissione I.C.T. dell’ODCEC Napoli. Componente Commissione Tecnologie Informatiche negli Studi e negli Ordini CNDCEC. Aspetti procedurali della gestione nei processi di fatturazione elettronica Relatore: Dott. Stefano Guida – Area Commerciale Visura Spa. Dibattito conclusivo.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

05/06/2015 | 11707-2015 | Seminario: Il rilievo aerofotogrammetrico da APR

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine. APR (Aeromobili a pilotaggio remoto) ad ala fissa e multi-rotore. Le applicazioni professionali degli APR. Gli APR FlyTop per la fotogrammetria. Fotogrammetria aerea e da APR. La pianificazione della missione aerofotogrammetrica da APR. L'acquisizione dei dati in volo. La restituzione dei dati e i software per la post-elaborazione. Integrazione dei dati. La normativa Enac. 13,00 - 14,00 Pausa pranzo ore 16,00 - Assemblaggio dell'APR sul campo volo. Pianificazione della missione - Volo. Analisi dei dati.

CREDITI FORMATIVI 6

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 35

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

04/06/2015 | 10828-2015 | Corso: La nuova Classificazione Europea sulla Reazione al Fuoco e le più recenti Regole Tecniche di Prevenzione Incendi - Corso B

Modulo B.1 - Reazione al fuoco dei materiali: Reazione al fuoco - Classificazione nazionale ed europea - Documentazioni da allegare alle istanze di prevenzione incendi. Modulo B.2 - Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi: Aggiornamenti normativi sulle principali norme verticali emanate negli ultimi anni - D.M. 28 febbraio 2014 (strutture turistico - ricettive in aria aperta - campeggi, villaggi turistici, ecc.) - D.M. 4 marzo 2014 (depositi di GPL). Modulo B.3 - Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi: Aggiornamenti normativi sulle principali norme verticali emanate negli ultimi anni - D.M. 15 luglio 2014 (macchine elettriche) - D.M. 16 luglio 2014 (asili nido). Modulo B.4 - Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi: Aggiornamenti normativi sulle principali norme verticali emanate negli ultimi anni - D.M. 1 luglio 2014 (attività di demolizioni di veicoli e simili). Il nuovo "Testo Unico" di prevenzione incendi.

CREDITI FORMATIVI 16

COSTO 100,00

POSTI MASSIMO 35

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/05/2015 | 11032-2015 | Seminario: Superfici ceramiche di grandi dimensioni e basso spessore ideali per l’architettura, l’arredamento ed il design

Introduzione al seminario ambientazione interne: una grande superficie per pavimentare e rivestire; come ristrutturare senza demolire; Il prodotto: dal piano orizzontale alle porte ed all’illuminazione. Superfici per l’arredamento: i vantaggi del gres porcellanato nell’arredo; la trasformazione da superficie a complemento che arreda; il prodotto: dal piano orizzontale alle porte ed all’illuminazione. Involucro Esterno: riqualificazione energetica degli edifici rivestiti in gres porcellanato; i rivestimenti su pareti a secco; i rivestimenti ventilati; Laminam/TOTO Hydrotect :un rivestimento autopulente che purifica l’aria. Dibattito conclusivo

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 125

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

23/05/2015 | 11432-2015 | Convegno: Le nuove norme anticorruzione in vigore nella P.A. e la deontologia professionale

Presentazione del seminario da parte del Responsabile scientifico per l’Ordine. Relatori: Prof. Villamena Stefano (Diritto Amministrativo – Università di Macerata) Dott. Fattore Marco (Dirigente Edilizia – Comune di Terni) Moderatore: Dott. Rossini Rinaldo (Presidente Fondazione Umberto Rossini, Terni Dibattito.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 20

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

22/05/2015 | 10602-2015 | Seminario: I contratti pubblici in divenire: regime attuale e futuro, alla luce delle nuove direttive europee

Evoluzione storica ed inquadramento normativo dei contratti pubblici: normativa nazionale e comunitaria. Le direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE, il codice dei contratti pubblici e relativo regolamento attuativo. Le nuove direttive del 2014, motivi ed oggetto della riforma: Direttiva 2014/23/UE -Aggiudicazione dei contratti di concessione; Direttiva 2014/24/UE - Appalti pubblici; Direttiva 2014/25/UE - Procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali;

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

15/05/2015 | 10035-2015 | Seminario: Edifici antisismici ad energia quasi zero in laterizio

Termica, normativa Italiana di riferimento, verso la nuova Legge 90. Edifici ad Energia quasi Zero, definizioni e nuovi standard. Dettagli costruttivi e soluzioni dei ponti termici. Il risparmio energetico nei climi Mediterranei. Laterizio, ciclo produttivo ed evoluzione. Costruzioni in muratura portante ordinaria. Costruzioni in muratura armata. Verifica all'azione sismica dei tamponamenti in laterizio. La posa in opera del sistema rettificato. Case history.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

08/05/2015 | 9586-2015 | Seminario: Introduzione alla progettazione di edifici di legno: statica, sismica e cantieri

Dall'albero al legno: tipologie di piante, caratteristiche, diffusione, sostenibilità. Dal legno ai prodotti: legno massiccio, lamellare, duo-trilama, pannelli cross lam, osb, fibra di legno. Dai prodotti alla costruzione: diffusione storica e attuale dell'edilizia in legno, vantaggi del costruire in legno, come calare la costruzione nel contesto ambientale. Aspetti da affrontare con un approccio di progettazione integrata: statica, sismica, regolazione del vapore, prestazione termica, durabilità. Dettagli costruttivi: soluzioni per edifici efficienti. Riabilitazione strutturale.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/05/2015 | 10431-2015 | Corso: Aggiornamenti Normativi in materia di Prevenzione Incendi, di Tecnologia dei Materiali e delle Strutture, di Protezione Attiva e Passiva - Corso A

Modulo A.1 - Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi: D.P.R. 151/2001 - D.M. 7/8/2012 - Risvolti ed implicazioni connesse alle asseverazioni ed alle certificazioni. Criticità riscontrate. Principi di progettazione antincendio in presenza ed in assenza di regole tecniche verticali e procedure di deroga. Modulo A.2 - Tecnologia dei sistemi e degli impianti di protezione attiva: D.M. 20 dicembre 2012: regola tecnica di prevenzione incendi per gli impianti di protezione attiva contro l'incendio installati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi -Lettera Circolare prot. 4621 del 16.04.2012 -Guida Tecnica "Linee di indirizzo per la riduzione della vulnerabilità sismica dell'impiantistica antincendio". Modulo A.3 - Tecnologia dei materiali e delle strutture di protezione passiva: Resistenza al fuoco - Esempi applicativi per la valutazione delle caratteristiche di resistenza al fuoco di elementi portanti e non portanti e relative certificazioni. Modulo A.4 - Tecnologia dei materiali e delle strutture di protezione passiva: Resistenza al fuoco - Esempi applicativi per la valutazione delle caratteristiche di resistenza al fuoco di elementi portanti e non portanti e relative certificazioni.

CREDITI FORMATIVI 16

COSTO 100,00

POSTI MASSIMO 33

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

23/04/2015 | 9436-2015 | Seminario: Le novità normative rilevanti in materia di gestione dei rifiuti

Rifiuti: quadro normativo di riferimento, definizioni. Le novità introdotte nel Testo Unico Ambientale con il D.L. 24 giugno 2014, n. 91. Sostanze pericolose e rifiuti: i sistemi europei di classificazione e di etichettatura. Il regolamento europeo (CE) n. 1907/2006 relativo alla registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche (REACH). Il regolamento (CE) n. 1272/2008 relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele (CLP). Il regolamento (UE) N. 1342/2014 della Commissione del 17 dicembre 2014 - modifiche al regolamento (CE) n. 850/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo agli inquinanti organici persistenti (POP). Le caratteristiche di pericolo dei rifiuti sulla base del regolamento (ue) n.1357/2014 della commissione del 18 dicembre 2014 – modifiche all’Allegato III della direttiva 2008/98/CE. La decisione europea 2014/955/UE del 18 dicembre 2014: il nuovo elenco dei rifiuti. Cosa cambia per produttori, detentori, intermediari e gestori di impianti. Comparazione fra la classificazione H e HP: aspetti operativi e gestionali conseguenti.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 136

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

22/04/2015 | 9489-2015 | Convegno: Convegno di presentazione del libro: La forma della città industriale, Terni, il progetto delle parti - di Aldo Tarquini

Convegno di presentazione del libro: "La forma della città industriale, Terni, il progetto delle parti" di Aldo Tarquini - De Luca Editori d'Arte.

CREDITI FORMATIVI 2

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 50

POSTI MINIMO 1

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

27/03/2015 | 9115-2015 | Corso: Esempio pratico di un progetto di Prevenzione incendi risolto mediante l'approccio ingegneristico

Esempio pratico di un progetto di Prevenzione incendi risolto mediante l’approccio ingegneristico.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO 20,00

POSTI MASSIMO 48

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

25/03/2015 | 8268-2015 | Seminario: Recupero Edilizio

RECUPERO EDILIZIO: RECUPERARE, RISTRUTTURARE, RIQUALIFICARE, RISANARE, RIVESTIRE. Il degrado delle murature umide: cause e soluzioni. - Capitolato Tecnico n. 1; - Cause di degrado: fisico, chimico e biologico; - Tipologia di umidità nelle costruzioni; - Analisi delle tecniche di risanamento esistenti; - Intonaci macroporosi deumidificanti. Cicli di intervento; - Intonaci e finiture traspiranti compatibili; - Normativa EN 998-1. Il degrado del calcestruzzo: cause e soluzioni. - Capitolato Tecnico n. 3; - Cause del degrado: chimiche, fisiche e meccaniche; - Carbonatazione e ossidazione dei ferri d’armatura; - Protezione delle armature: passivanti cementizi ed epossidici; - Ripristino dello strato di calcestruzzo: malte tixotropiche e colabili; - Protezione delle strutture: rasanti elastici impermeabili e pitture anticarbonatazione; - Ciclo di intervento; - Normativa EN 1504. Il ciclo di applicazione del sistema a cappotto per l’isolamento termico “CAPTHERM”. - Capitolato Tecnico n. 4; - Stabilizzazione e armatura dei pannelli termoisolanti con collante e tasselli; - L’intonaco termoisolante. LA PROGETTAZIONE E LA BONIFICA ACUSTICA NELLE COSTRUZIONI, TRADIZIONALI ED IN LEGNO E NELLE RISTRUTTURAZIONI. - Interventi per elementi orizzontali e verticali. -La realizzazione di un capitolato tecnico: La Direzione Lavori del cantiere

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/03/2015 | 8222-2015 | Seminario: Nuove regole per il governo del territorio e per il rinnovo urbano parte prima

Un nuovo Governo del territorio. Riforma urbanistica e riforma delle Regioni. Il tempo possibile dell’urbanistica. L’urbanistica operativa e il Progetto Civiter. La cura e il progetto, consumo di suolo e prospettive della trasformazione urbana. Esperienza e limiti della tutela ambientale nelle procedure urbanistiche.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/03/2015 | 8223-2015 | Seminario: Nuove regole per il governo del territorio e per il rinnovo urbano parte seconda

Semplificazione e nuove opportunità. Il nuovo Testo Unico sul governo del territorio umbro. Semplificazione e nuove opportunità, il contributo degli Ordini Professionali. La qualità edilizia della città italiana. Il Regolamento Edilizio nazionale e regionale. La qualità architettonica nella regolamentazione edilizia.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

20/02/2015 | 7607-2015 | Seminario: Il Regolamento Regionale sui lavori in quota

Presentazione del seminario da parte del Presidente dell’Ordine, Saluti Ass.re Regionale Stefano Vinti e Autorità. La Legislazione Regionale; la Normativa Nazionale e Regionale - Presentazione del Regolamento. L’Elaborato Tecnico di copertura. Indicazione di un Tipo di ETC e la possibile Modulistica Tipo. Criteri di Progettazione. I minimi requisiti - Indicazioni progettuali - Esem pi. Valutazioni Tecniche ed Operative per l’Installazione. I Dispositivi 795 - Calpestabilità delle Coperture - Sollecitazioni in Gioco. La Qualificazione degli Addetti. Idoneità tecnico-professionale degli Installatori - Gli Utilizzatori - I DPI di 3° cat. La Nuova UNI 795; la 795:2002, 795:2012 e la futura UNI - Certificazione e Marcature.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/02/2015 | 7285-2015 | Seminario: Consolidamento delle strutture lignee con acciaio e interventi in fondazione e sui pendii instabili

CONSOLIDAMENTO DELLE STRUTTURE LIGNEE. INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO IN FONDAZIONE E SUI PENDII INSTABILI.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

12/02/2015 | 7284-2015 | Seminario: Studio dei dissesti strutturali degli edifici in muratura e loro consolidamento e restauro con l'acciaio

EDIFICI IN MURATURA: LETTURA E INTERPRETAZIONE DEI DISSESTI STRUTTURALI E TECNICHE EVOLUTE D’INTERVENTO PROVVISIONALE. TECNICHE DI CONSOLIDAMENTO DEGLI EDIFICI.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/02/2015 | 6657-2015 | Visita Tecnica: Visita Tecnica presso l'impianto Idroelettrico di Corbara/Baschi

Descrizione e illustrazione sul campo degli elementi tecnici dell’impianto Corbara: l’impianto di accumulazione, diga, opera di presa, organi di scarico. Baschi: l’impianto di produzione, la centrale e la stazione elettrica.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 30

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

29/01/2015 | 6126-2015 | Seminario: Il drenaggio delle acque superficiali e successivo trattamento di separazione degli idrocarburi

Drenaggio delle acque superficiali: normative di riferimento EN 1433 ed EN 124. Canali di drenaggio: confronto prestazionale fra materiali. Elementi di progettazione: Intensità di pioggia e tempi di ritorno. Dimensionamento dei sistemi di drenaggio con l’ausilio del software specifico Hydro. Applicazioni particolari. Definizione acque di prima pioggia e limiti di legge allo scarico. Normativa EN 858 per separatori HC. Differenza fra trattamento in continuo e discontinuo delle acque di dilavamento.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/01/2015 | 6127-2015 | Seminario: Gli impianti idroelettrici del nucleo di Terni. Gestione delle grandi dighe e dei serbatoi di regolazione

Il funzionamento di un impianto idroelettrico. Lo schema idraulico degli impianti del Nucleo Idroelettrico Terni. Descrizione generale delle dighe del Nucleo Idroelettrico di Terni. Procedure di controllo ai sensi della normativa vigente. Gestione delle dighe in eventi straordinari (eventi sismici/eventi di piena).

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/01/2015 | 5882-2015 | Corso: Corso di aggiornamento in materia di prevenzione incendi (Art. 7 D.M. 5 Agosto 2011) - Moduli A-B-C

Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi. Tecnologia dei sistemi e degli impianti di protezione attiva.Tecnologia dei materiali e delle strutture di protezione passiva.Tecnologia dei materiali e delle strutture di protezione passiva.Reazione al fuoco dei materiali. Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi. Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi. Aggiornamenti normativi in materia di Prevenzione Incendi. Approccio ingegneristico e sistema di gestione della sicurezza. Caso studio risolto mediante l'approccio ingegneristico.

CREDITI FORMATIVI 40

COSTO 250,00

POSTI MASSIMO 48

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/01/2015 | 5966-2015 | Seminario: Le Piene Fluviali: opere e interventi di difesa

EVENTI ESTREMI E CAMBIAMENTI CLIMATICI IL RUOLO DELLA PIANIFICAZIONE DI BACINO NELLA DIFESA DALLE PIENE FLUVIALI LA GESTIONE DEL RISCHIO IDRAULICO NELLA REGIONE UMBRIA ATTUAZIONE DELLA PIANIFICAZIONE DI BACINO PREVENZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO: INTEGRAZIONE TRA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, PIANI DI PROTEZIONE CIVILE E INTERVENTI STRUTTURALI INTERVENTI DI DIFESA DALLE PIENE FLUVIALI OPERE DI SISTEMAZIONE FLUVIALE E CARBON FOOTPRINT

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/01/2015 | 6034-2015 | Visita Tecnica: Visita tecnica presso il cantiere per la realizzazione di una cassa di espansione sul torrente Tresa

Visita tecnica al cantiere del Consorzio per la Bonifica della Val di Chiana Romana e Val di Paglia relativo alla realizzazione di una cassa di espansione sul torrente Tresa in località Moiano di Città della Pieve (PG).

CREDITI FORMATIVI 2

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 200

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/12/2014 | 4774-2014 | Seminario: Tecnologie di regolazione, controllo e contabilizzazione del calore negli impianti termici centralizzati

Sistemi di contabilizzazione diretta e indiretta, sistemi di gestione a zone della temperatura e bilanciamento dell’impianto termico e sanitario - Leggi, Norme e Comportamenti. Sistema Termoautonomo Wireless (TAW) - Impiego, componenti, comfort, risparmio energetico. Contabilizzazione e ripartizione delle spese. Sistema di contabilizzazione con i ripartitori di calore: impiego e funzionalità. Caso concreto di applicazione del TAW: trasformazione dell'impianto termico centralizzato in termo-autonomo presso un condominio di Terni centro - descrizione delle fasi realizzative e presentazione dei risultati ottenuti nella stagione 2013/2014.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

04/12/2014 | 4771-2014 | Seminario: Aggiornamento sui fondi strutturali e Horizon 2020

Presentazione fondi strutturali regionali - Linee guida operative sulle principali modalità di accesso ai fondi per progetti di: Ricerca e Sviluppo, Innovazioni di prodotto e/o processo, efficienza energetica, ecoinnovazione, information & Communication Technology. Presentazione Programma Horizon 2020 - Linee guida operative sulle principali modalità di accesso. Indicazioni per lo strumento PMI. L’importanza delle conoscenze tecnologiche nei progetti europei.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/11/2014 | 4413-2014 | Seminario: Tecniche di rinforzo strutturale di edifici esistenti con materiali compositi - Workshop di approfondimento

Tecnica dell’intonaco armato per il restauro. Tecnica del placcaggio fibro - rinforzato FRP. Tecnica “reticolatus system” per murature a faccia vista.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

21/11/2014 | 4279-2014 | Seminario: Tecniche di rinforzo strutturale di edifici esistenti con materiali compositi

I materiali compositi in FRP: caratteristiche e campo di applicazione, normativa di riferimento. Analisi della qualità muraria di edifici storici e conseguenze sulle meccaniche di danneggiamento a seguito degli eventi sismici, impatto delle diverse tecniche di intervento su edifici storici vincolati. Tecniche di rinforzo di murature “faccia a vista” attraverso la ristilatura armata dei giunti di malta. Analisi delle meccaniche sugli edifici derivati da eventi sismici. Sistemi di rinforzo strutturale di edifici esistenti con la tecnica dell’intonaco armato e sistemi in G.F.R.P.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

13/11/2014 | 3900-2014 | Seminario: Tecniche di rimozione dei sedimenti dagli invasi naturali o artificiali – Dewatering o Essiccamento

Il Seminario Tecnico si pone il fine di approfondire la tecnica del “Dewatering” per la rimozione dei sedimenti da serbatoi, invasi naturali o artificiali. Tale pratica diffusa nel nord Europa e nel continente Americano, in Italia ha iniziato a trovare applicazione in alcune esperienze che possono essere di indirizzo e ispirazione.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

07/11/2014 | 3690-2014 | Seminario: Metodi di analisi e di calcolo dei sistemi di fondazione degli edifici prefabbricati

Tipologie di fondazioni per strutture prefabbricate - Approcci progettuali ed azioni per verifiche in condizioni sismiche - Verifiche geotecniche - Analisi di aspetti progettuali e realizzativi

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/11/2014 | 3689-2014 | Seminario: Radioprotezione: il rischio da Radon e Thoron

Fondamenti fisici della radiazione - rischi da radiazione - radioprotezione, misure di Radon e Thoron - normativa vigente Italiana ed Europea

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

31/10/2014 | 3688-2014 | Seminario: Realizzazioni strutturali ed architettoniche con laterizi

Seminario: "Realizzazioni strutturali ed architettoniche con laterizi". Prodotti, sistemi e dettagli di posa per costruire a regola d'arte con i laterizi.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

24/10/2014 | 3442-2014 | Seminario: Materiali per l'edilizia sostenibile

Nell’ambito del seminario saranno previste lezioni generali sui materiali e sul risparmio energetico. Saranno presentate esperienze industriali e di ricerca sull’efficientamento energetico. Il seminario prenderà in analisi le caratteristiche e le prestazioni di materiali e soluzioni innovative per l’edilizia sostenibile. Con materiali per l’edilizia sostenibile si intendono materiali in grado di migliorare l’impronta ecologica delle abitazioni o delle costruzioni. Tali materiali infatti o sono prodotti con metodologie e materie prime “environmental friendly” o sono in grado di rendere le costruzioni più efficienti dal punto di vista energetico influendo notevolmente sulla produzione di CO2.

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 30

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

23/10/2014 | 3441-2014 | Seminario: Spazi Confinati

Normativa di riferimento ai lavori su spazi confinati - Imprese abilitate ad operare in tali ambienti

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

18/10/2014 | 3440-2014 | Seminario: Il Progetto ed il Cantiere per il restauro: consolidamento della Piazza Inferiore di San Francesco di Assisi e dei Palazzi Storici Scafali - Brunetti- Candiotti e Monaldi - Barnabò in Foligno

Il Progetto ed il Cantiere per il restauro: consolidamento della Piazza Inferiore di San Francesco di Assisi e dei Palazzi Storici Scafali - Brunetti- Candiotti e Monaldi - Barnabò in Foligno

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

17/10/2014 | 3217-2014 | Seminario: Sistemi di costruzione ad alta efficienza energetica

Sistemi di costruzione ad alta efficienza energetica Nuove Costruzioni e Ristrutturazione – soluzioni tecniche con sistemi minerali

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/10/2014 | 3478-2014 | Convegno: L'ingegno, il cantiere, le opere

Riflettere su grandi figure del passato, anche recente, per riscoprire il valore del progetto.

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

04/10/2014 | 3136-2014 | Seminario: Ciclo aggiornamento sulle costruzioni esistenti - 2° incontro

Ciclo aggiornamento sulle costruzioni esistenti - 2° incontro

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

03/10/2014 | 3135-2014 | Seminario: Ciclo aggiornamento sulle costruzioni esistenti - 1° incontro

Ciclo aggiornamento sulle costruzioni esistenti - 1° incontro

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

02/10/2014 | 2955-2014 | Seminario: Project financing e partenariato pubblico privato

Project financing e partenariato pubblico privato

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

26/09/2014 | 2555-2014 | Seminario: Lavori in quota - Sistemi anticaduta

Lavori in quota - Sistemi anticaduta

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

18/09/2014 | 2553-2014 | Seminario: La riforma previdenziale e la professione dei liberi professionisti

La riforma previdenziale e la professione dei liberi professionisti

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

16/09/2014 | 2554-2014 | Seminario: L'AUA (Autorizzazione Unica Ambientale) ed il procedimento tecnico - amministrativo. L'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) e le novità introdotte dal D.Lgs. 46/2014

L'AUA (Autorizzazione Unica Ambientale) ed il procedimento tecnico - amministrativo. L'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) e le novità introdotte dal D.Lgs. 46/2014

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/09/2014 | 6-2014 | Convegno: Diretta streaming 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

Partecipazione alla diretta streaming del 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 45

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/09/2014 | 5-2014 | Convegno: Diretta streaming 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

Partecipazione alla diretta streaming del 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 45

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/09/2014 | 4-2014 | Convegno: Diretta streaming 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

Partecipazione alla diretta streaming del 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

CREDITI FORMATIVI 2

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 45

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

10/09/2014 | 3-2014 | Convegno: Diretta streaming 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

Partecipazione alla diretta streaming del 59° Congresso Nazionale Caserta 2014

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 45

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

11/07/2014 | 1613-2014 | Seminario: LL.PP. Le riserve, l'accordo bonario e il contenzioso

LL.PP. "Le riserve, l'accordo bonario e il contenzioso"

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

04/07/2014 | 1612-2014 | Seminario: LL.PP. Le fasi di esecuzione dell'appalto - Tenuta della contabilità, varianti, equo compenso

LL.PP. "Le fasi di esecuzione dell'appalto - Tenuta della contabilità, varianti, equo compenso"

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

27/06/2014 | 1611-2014 | Seminario: LL.PP. Le procedure di gara per l'affidamento di lavori pubblici

LL.PP. "Le procedure di gara per l'affidamento di lavori pubblici"

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/06/2014 | 1513-2014 | Seminario: Innovare strumenti e processi: BIM (Building Information Modeling) e CLOUD nel mondo delle costruzioni

Innovare strumenti e processi: BIM (Building Information Modeling) e CLOUD nel mondo delle costruzioni

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

19/06/2014 | 1547-2014 | Convegno: Piano Nazionale di ammodernamento urbanistico

Piano Nazionale di ammodernamento urbanistico

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

06/06/2014 | 1075-2014 | Seminario: Progettazione antisismica dei sistemi di ancoraggio e tecnologia del fissaggio diretto

Progettazione antisismica dei sistemi di ancoraggio e tecnologia del fissaggio diretto

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

30/05/2014 | 932-2014 | Seminario: Quadro elettrico intelligente e monitoraggio dell'energia

Quadro elettrico intelligente e monitoraggio dell'energia

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

29/05/2014 | 933-2014 | Seminario: Utilizzo di tecnologie meccaniche ed antisismiche per costruzioni sicure

Utilizzo di tecnologie meccaniche ed antisismiche per costruzioni sicure

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

28/05/2014 | 931-2014 | Convegno: Piano nazionale di ammodernamento Urbanistico

Convegno: Piano nazionale di ammodernamento Urbanistico

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

22/05/2014 | 1235-2014 | Visita Tecnica: Visita Tecnica Macchinario "Spirex"

VISITA TECNICA MACCHINARIO "SPIREX"

CREDITI FORMATIVI 2

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 100

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

14/05/2014 | 871-2014 | Seminario: Sistemi Tecnologici innovativi nella progettazione e nell’adeguamento sismico delle strutture in c.a.

Sistemi Tecnologici innovativi nella progettazione e nell’adeguamento sismico delle strutture in c.a

CREDITI FORMATIVI 4

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

05/05/2014 | 815-2014 | Corso: Corso di formazione per i coordinatori della Sicurezza nei cantieri - art. 98 comma 2 del D.Lgs. 81/2008

Corso di formazione per i coordinatori della Sicurezza nei cantieri in fase di progettazione ed in fase di esecuzione dei lavori, ai sensi dell'art. 98 comma 2 del D. Lgs. 81/2008

CREDITI FORMATIVI 120

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

05/05/2014 | 2-2014 | Corso: Corso di Aggiornamento professionale quinquennale di 40 ore in materia di coordinamento per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori

Corso di Aggiornamento professionale quinquennale di 40 ore in materia di coordinamento per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori, per il mantenimento dei requisiti di cui all'art. 98 - All. XIV del D. Lgs. 81/2008

CREDITI FORMATIVI 40

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 60

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

25/02/2014 | 1-2014 | Seminario: Nuove normative emanate dalla Regione Umbria

NUOVE NORMATIVE EMANATE DALLA REGIONE UMBRIA

CREDITI FORMATIVI 3

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

04/06/2013 | 2-2013 | Seminario: Seminario Procedure Tecniche in Edilizia

PROCEDURE TECNICHE IN EDILIZIA

CREDITI FORMATIVI 9

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 150

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

18/03/2013 | 1-2013 | Corso: Corso di Aggiornamento "Direttiva Cantieri" D.Lgs. 81/2008

Corso di Aggiornamento professionale quinquennale di 40 ore in materia di coordinamento per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori, per il mantenimento dei requisiti di cui all'art. 98 - All. XIV del D. Lgs. 81/2008

CREDITI FORMATIVI 40

COSTO EVENTO GRATUITO

POSTI MASSIMO 80

LUOGO EVENTO >

SCHEDA EVENTO - REGISTRATI >

login area riservata




Recupera la password >

Non sei ancora registrato? registrati per iscriverti agli eventi formativi

Clicca qui per registrarti e accedere al portale >

Uso dei cookie

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici necessari alla sua navigazione. Non viene installato nessun cookie di terze parti o cookie di profilazione